L'Italia centrale: il Lazio

Prof. Anna
Geografia,   In giro per l'Italia,   La lingua italiana,   Lessico

Caro lettori e care lettrici di Intercultura blog, oggi riprendiamo il nostro giro per l’Italia, andremo precisamente in Italia centrale e in particolare nelle regione del Lazio.

Vedremo intanto quali regioni comprende questa parte d’Italia e le caratteristiche del Lazio.

Buona lettura!

Prof. Anna

L’ITALIA CENTRALE

images

Il centro Italia o Italia centrale è quella parte del territorio nazionale che comprende le seguenti regioni:

Regione
Capoluogo di regione Regione Capoluogo di regione
Toscana Firenze Marche Ancona
Umbria Perugia Lazio Roma

 A volte è considerata del centro anche la regione Abruzzo,.

L’Italia centrale è attraversata dagli Appennini centrali; gli Appennini sono un sistema montuoso lungo circa 1500 Km che attraversa tutta la penisola italiana da nord a sud. L’Italia centrale è bagnata a est dal mare Adriatico e a ovest dal mar Tirreno. I principali fiumi di questo territorio sono l’Arno (che passa per Firenze) e il Tevere (che passa per Roma); i laghi più importanti sono il lago Trasimeno, il quarto in Italia per estensione, e il lago di Bolsena, considerato il più grande lago di origine vulcanica d’Europa. Il lago Trasimeno si trova in Umbria, mentre il lago di Bolsena si trova nella provincia di Viterbo, nel Lazio.

IL LAZIO E ROMA

La maggior parte della popolazione del Lazio è concentrata a Roma, il capoluogo di regione e la capitale d’Italia.

Roma ha attirato persone da altre province e dal sud Italia, grazie a un’offerta di lavoro maggiore rispetto alle altre zone.

Gli altri capoluoghi del Lazio sono: Latina, Viterbo, Frosinone e Rieti.

Nella regione ci sono bellissimi parchi naturali come quello del Circeo. Il turismo è molto sviluppato.

Roma negli ultimi cinquant’anni è cresciuta espandendosi in modo a volte disordinato; oggi ci vivono più di due milioni di persone, per questa ragione la città ha molti problemi di traffico e di inquinamento.

La viabilità, ovvero la circolazione dei mezzi privati e pubblici, è molto difficile anche perché l’eccezionale patrimonio artistico e storico della città rende difficile costruire nuove linee metropolitane.

Poiché Roma è la capitale d’Italia, è anche il centro della vita politica del Paese: c’è il Parlamento, la sede del governo e dei ministeri, ci risiede il Presidente della Repubblica e si trovano le principali ambasciate estere.

Dentro la città di Roma esiste poi uno stato autonomo, la Città del Vaticano, dove vive il papa, il capo e sommo sacerdote della Chiesa cattolica.

A Roma si trovano importanti università, come la Sapienza, le sedi di molti quotidiani nazionali, della RAI, ossia la televisione pubblica nazionale, ma anche vie per fare aquisti e tipiche trattorie romane dove mangiare.

La città è molto viva anche di notte e piacevole da visitare anche a piedi.

 

Testo tratto da: Anna Ferrari e Cinzia Medaglia, Il bel paese. Corso di civiltà italiana, Zanichelli, Bologna, 2011.

 

LESSICO

provincia ⇒ la provincia è un ente territoriale il cui territorio è per estensione inferiore a quello della regione della quale a sua volta fa parte, la provincia comprende più comuni. Le province italiane sono 110.

patrimonio artistico ⇒ è l’insieme di risorse artistiche che sono proprie di un Paese;

ministero ⇒ complesso organizzato di uffici, diretto da un ministro, che presiede a un settore della pubblica amministrazione (ministero della Giustizia, Ministero Bilancio ecc.);

ambasciata ⇒ ufficio o sede dell’ambasciatore;

quotidiano ⇒ giornale quotidiano, che cioè esce tutti i giorni.

Prova a rispondere alle seguenti domande

1Quante regioni comprende il centro Italia?

2– Cosa sono gli Appennini?

3– Perché gran parte della popolazione del Lazio è concentrata a Roma?

4– Quali sono le altre province del Lazio?

5– Perché è difficile rimediare ai problemi di traffico di Roma?

6– Quali importanti organi politici si trovano a Roma?

7Che cos’è il Vaticano? Chi vi risiede?

8– Nel campo dell’informazione che cosa si trova a Roma?

9– Che cos’è la Sapienza?

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [11]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Eccelente! Mi è piacciuto molto questo tema. Tante grazie, professoressa!

    • Zanichelli Avatar

      Grazie a te Susanna per il tuo commento.
      A presto
      Prof. Anna

  2. Buongiorno professoressa Anna! Siccome insegno la lingua italiana, questi argomenti sono davvero importanti. Quanto meglio si conosce il paese, rende più gradevole studiare la lingua e le loro divertsità culturali, economiche e geografiche. Grazie Anna, per questa iniziativa.
    Alírio
    insegnante

    • Zanichelli Avatar

      Caro Alìrio, grazie per il tuo commento.
      A presto
      Prof. Anna

  3. ALINSKY scrive:

    molto interessante

  4. ALINSKY scrive:

    prof. anna ma lei di che parte dell’italia abita?

  5. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa Anna,
    Con grande interessa ho letto il suo pubblicato su Lazio e sapevo già che L’Italia ha una ricca cultura, ma non ho mai saputo che sarebbe essere così ricca e diventerò sempre più affascinata e sotto l’impressione. Grazia mille Prof.ssa Anna!
    Con saluti cordiali dal Olanda
    Anita

  6. imma scrive:

    vorrei fare un ripasso di italiano generale da dove posso iniziare,seguendo i vostri argomenti.

    • Zanichelli Avatar

      Caro Imma, dipende cosa vuoi ripassare e a che livello, guarda gli argomenti sulla destra della pagina e scegli quelli che più ti interessano.
      A presto
      Prof. Anna

  7. Gioia scrive:

    Grazie mille per condividere questa fantastica informazione, sono stata a Umbria, ho conosciuto il Trasimeno e adesso ho un’ idea più amplia delle regioni.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Gioia, l’Umbria è una splendida regione, grazie per il tuo intervento.
      A presto
      Prof. Anna