L’estate più calda

Prof. Anna
Clima,   La lingua italiana,   Lessico,   modi di dire

Cari lettori e care lettrici di Intercultura blog, bentrovati! Com’è andata l’estate? Quello che è certo è che ha fatto caldo, anzi caldissimo! Approfondiamo insieme questo argomento e il lessico legato al clima.

Buona lettura!

Prof. Anna

Il caldo quest’estate è stato insopportabile? Avete sofferto più del solito?  Una ragione c’è: mai negli ultimi trent’anni un’estate è stata così calda in Europa. I dati dell’osservatorio dell’Unione Europea sul clima, il Copernicus Climate Change Service, lo confermano: la temperatura media dei tre mesi estivi che vanno da giugno ad agosto è stata 1 grado Celsius al di sopra della media del periodo 1991-2000. La temperatura record è stata raggiunta a Siracusa l’11 agosto scorso con ben 48.8 gradi. A pochissima distanza si situano le roventi estati del  2010 e del 2018 con appena 0,1 gradi in meno. Tutta colpa del riscaldamento globale che fa aumentare eventi estremi come siccità, inondazioni, incendi, alluvioni che secondo gli scienziati diventeranno sempre più frequenti e intensi a causa della crisi climatica

Voi che cosa ne pensate?

Si parla molto di cambiamento climatico e di clima in generale; vediamo insieme alcuni termini chiave:

  • clima → è l’insieme delle condizioni atmosferiche che caratterizzano un ambiente; il clima può essere freddo, caldo, secco, umido, oppure temperato quando il caldo e il freddo sono equamente regolati. In senso figurato può indicare l’insieme delle caratteristiche politiche, culturali, psicologiche di un ambiente, di un periodo, di un’epoca: clima politico, clima teso, clima di entusiasmo; c‘è un clima pesante quando si avverte tensione, irritazione o disaccordo tra le persone presenti;
  • tempo → uno dei significati di questa parola è proprio l’insieme delle condizioni meteorologiche di una determinata zona. Che tempo farà domani? Sarà bello? Sarà brutto?. Speriamo che il tempo regga, cioè speriamo che si mantenga bello; tempo permettendo, ovvero se le condizioni metereologiche non saranno troppo avverse; oggi c’è un tempo da cani (o un tempo da lupi), significa che il tempo è molto brutto; che tempaccio! che brutto tempo!; in senso figurato ci sono alcune espressioni con questa parola: fare il bello e cattivo tempo significa esercitare un’autorità assoluta e incontrastata; lascia il tempo che trova si dice di un’azione o un evento che risulta essere inutile, vano, inefficace;
  • temperatura →  è la condizione termica dell’atmosfera in una certa zona; la temperatura può essere alta o bassa, la temperatura minima e la temperatura massima (la minima e la massima) raggiunte in una certa zone sono il più basso e il più alto valore registrati; per temperature record si intende le temperature più alte; la temperatura ambiente è la temperatura media, abituale degli ambienti: servire un vino a temperatura ambiente (né troppo freddo né troppo caldo);
  • eventi meteorologici estremi → sono quelli che, a causa della loro intensità, provocano danni significativi e persino vittime. Sono inclusi anche quelli rari o inappropriati per la stagione in cui avvengono. A causa del riscaldamento globale, se ne parla sempre di più, poiché saranno sempre più intensi;
  • riscaldamento globale → è l’effetto dell’innalzamento della temperatura media atmosferica in superficie registrato su scala globale negli ultimi cento anni dovuto a fattori naturali o all’attività umana;
  • effetto serra → aumento della temperatura terrestre, dovuto specialmente all’incremento di contenuto dell’anidride carbonica e di altri gas nell’atmosfera, che impedisce a una parte del calore solare riflesso dalla superficie terrestre di disperdersi nello spazio;
  • crisi climatica → questa espressione indica il riscaldamento globale e il cambiamento climatico provocati dall’uomo e le loro conseguenze.

Fonti:

https://www.ansa.it/ansa2030/notizie/infrastrutture_citta/2021/09/08/-clima-lestate-del-2021-la-piu-calda-in-europa-da-30-anni-_34379a0d-0c2d-4d0b-bcb7-7fe1d799d45d.html

https://www.repubblica.it/green-and-blue/2021/09/09/news/l_estate_del_2021_e_stata_la_piu_calda_in_europa-317111130/

https://climate.copernicus.eu/surface-air-temperature-august-2021

 

Seleziona la risposta corretta fra quelle disponibili. Se rispondi bene, vedrai lo sfondo diventare di colore verde.

  1. Un clima temperato è:
    • mite, con temperature moderate
    • molto freddo d'inverno e molto caldo d'estate
  2. Come è il tempo a Roma?
    • male
    • brutto
  3. La temperatura ambiente è:
    • bassa
    • media
  4. In questo ufficio tutti si odiano, nessuno si parla, c'è un ...
    • clima pesante
    • tempo pesante
  5. La temperatura più alta e quella più bassa registrate in un luogo in un certo arco di tempo vengono dette:
    • la grande e la piccola
    • la massima e la minima
  6. Gli eventi metereologici estremi:
    • sono sempre meno frequenti
    • sono sempre più frequenti
  7. L'espressione "tempo permettendo" significa:
    • se non farà troppo caldo
    • se il tempo non sarà troppo brutto
  8. Scegli la frase corretta:
    • C'è un tempo da lupo, non mi va di uscire.
    • C'è un tempo da lupi, non mi va di uscire.
  9. Un'azione che lascia il tempo che trova è:
    • inutile
    • utile

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [7]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Luis scrive:

    Quasi tutti siamo d’accordo sulle cause del riscaldamento globale, ma le Nazione non sono pronte a prendere azione per diminuire gli effetti. Allora, dobbiamo essere noi stessi a risolvere il problema. Non basta con fare la ricolta differenziata dei rifiuti, ci manca di più. A quanto pare, non riusciremo a salvare il pianeta, ci sono molte film su questo argomento, quasi tutti finiscono male. Non vogliamo vedere le cose brutte e non facciamo niente. Sembra che siamo pronti a sparire del pianeta. Peccato!!!

    • Zanichelli Avatar

      Caro Luis, grazie per il tuo contributo, è molto interessante conoscere il punto di vista degli altri, in particolar modo su un argomento così importante che ci riguarda tutti da vicino. Ti faccio alcune correzioni al testo: “Quasi tutti siamo d’accordo sulle cause del riscaldamento globale, ma le Nazioni non sono pronte ad agire. Allora dobbiamo essere noi stessi a risolvere il problema. Non basta fare la ricolta differenziata dei rifiuti, serve di più. A quanto pare non riusciremo a salvare il pianeta, ci sono molti film su questo argomento, quasi tutti finiscono male. Non vogliamo vedere le cose brutte e non facciamo niente. Sembra che siamo pronti a sparire del pianeta. Peccato!!!”
      A presto

      • Luis scrive:

        Grazie mille por le correzioni, sto imparando la lingua italiana e questo mi aiuta molto.

        • Zanichelli Avatar

          Caro Luis, scrivimi pure quando hai dubbi.
          A presto

  2. Bentornata! Cara professoressa Anna.
    La ringrazio per questa e per tutte le lezioni attraverso le quali Lei ci permette di riflettere sulla lingua e sulla cultura italiana, e questa volta, sugli eventi estremi, direi perfino biblici, e la crisi climatica provocati dal riscaldamento globale.
    Secondo me i governi dovrebbero pensare a fare meno guerre e a imporre alle industrie limiti chiari destinati a far rispettare l’ambiente. I governi dovrebbero fornire migliori condizioni di vita e una migliore educazione alle persone.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Stella, sono pienamente d’accordo con te.
      Grazie per il tuo contributo.
      Un saluto e a presto

  3. Rino scrive:

    Un tempo da lupo mi ha ingannato.