Test 66- Concordanza dei tempi col congiuntivo: posteriorità

Prof. Anna
congiuntivo,   grammatica,   test,   Verbi

Nel prossimo esercizio bisogna coniugare il verbo tra parentesi in modo che esprima posteriorità con la reggente.

Se non ricordate bene quali modi e tempi verbali sono necessari, rinfrescatevi le idee con questo articolo: https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2019/12/05/concordanza-dei-tempi-col-congiuntivo-la-posteriorita/

 

Completa il testo inserendo le parole mancanti negli spazi vuoti. Al termine premi il pulsante "Correggi esercizio" per controllare se hai risposto correttamente.

 1- Supponevo che tu non (essere) d'accordo con me. 2- Avrei preferito che loro (partire) domani. 3- Abbiamo paura che lui (fallire) di nuovo. 4- Non ho mai pensato che questa cosa (succedere) proprio a me. 5- Tutti pensavano che io (perdere) il lavoro. 6- Non avrei mai immaginato che quei due (innamorarsi) . 7- Desidererei che lui  (collaborare) con me. 8- Mio padre ritiene che questo governo non (durare) a lungo. 9- Per un attimo immaginerò che nei prossimi giorni tu non mi (disobbedire) come fai di solito. 10- Il mio professore vorrebbe che il prossimo mese io (cominciare) a scrivere la tesi. 

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. La risposta mostrata dell’esercizio 6 (si sarebbero innamora) non è corretta

    • Zanichelli Avatar

      Caro Lucio, se vai avanti con il cursore, vedrai che la risposta è completa “si sarebbe innamorato”.
      A presto
      Prof. Anna