All'ufficio immigrazione

Prof.Giacalone
Documenti,   Lavoro

Ciao!

Ora leggi attentamente il brano e rispondi alle domande. Se non conosci una parola, chiedila a me o al tuo insegnante o cercala nel dizionario.

Questo esercizio è utile e ti può aiutare in situazioni reali.

 All’ufficio immigrazione

(Livello B1)

 

A: Buongiorno.

B: Buongiorno.

A: Vorrei chiedere alcune informazione, per piacere.

B: Sì, dica pure.

A: Vorrei sapere come avere la residenza in Italia come studente.

B: Lei è cittadino della comunità europea o extracomunitario?

A: Vengo dalla Repubblica ceca e ho vinto una borsa di studio come ricercatore all’Università di Pavia.

B: Potrei avere un Suo documento?

A: Ecco la patente.

B: Non avrebbe la carta d’identità o il passaporto?

A: Certo, ecco il passaporto.

B: Grazie, però il passaporto è scaduto il 10 settembre.

A: Ecco la carta d’identità.

B: Perfetto, per quanto tempo deve rimanere in Italia?

A: Per due anni.

B: Allora deve compilare questo modulo e portarlo alla ufficio stranieri in Questura.

A: Grazie, molto gentile.

B: Ci serve anche un certificato dell’Università di Pavia e uno della sua Università di provenienza tradotto e autenticato.

A: Va bene, grazie. Lo farò al più presto possibile, arrivederci.

B: Arrivederci.

  

Esercizio

Scegli la risposta. Quella corretta diventerà verde.

 

  • 1. Che cosa significa "autenticato"?
    • Ufficializzato, reso un documento valido
    • Tradotto nella lingua giusta
    • Originale
  • 2. Di quanti certificati ha bisogno lo studente?
    • 3
    • 2
    • 1
  • 3. Quanti anni dovrà rimanere in Italia lo studente?
    • Un anno
    • Due mesi
    • Due anni
  • 4. Il verbo "cercherò" è al
    • condizionale semplice
    • futuro semplice
    • presente indicativo
  • 5. Quale documento è scaduto?
    • La patente
    • La carta d’identità
    • Il passaporto

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [3]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Gentile Professor Giacalone,
    l’amore per la propria terra da sempre buoni frutti! Le faccio i
    complimenti per il sito e per l’entusiasmo che trasmette nella presentazione del blog, sono sicura che il suo lavoro sarà apprezzato da chi, per necessità o virtù, desidera apprendere la lingua italiana in modo chiaro e mirato.

    Buon proseguimento
    Alessandra Marras

    • DIAGNE scrive:

      bellissimo commento, condivido!!!

  2. Grazie Alessandra
    In effetti amo la mia terra e sono contento abbia notato l’entusiasmo con cui faccio il mio lavoro
    buon clik e buon blog 🙂
    Prof. Valerio