Coniugazione dei verbi: gli errori più comuni 4

Prof. Anna
congiuntivo,   grammatica,   La lingua italiana,   Verbi

Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, vi sentite ancora incerti sulla coniugazione di alcuni verbi? Non vi preoccupate, oggi alcuni dei vostri dubbi verranno dissipati.

Buona lettura!
Prof. Anna

Abbiamo già analizzato un buon numero di verbi nei mesi scorsi (https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2019/02/14/coniugazione-dei-verbi-gli-errori-piu-comuni-prima-parte/https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2019/03/21/coniugazione-dei-verbi-gli-errori-piu-comuni-2/https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2019/06/06/coniugazione-dei-verbi-gli-errori-piu-comuni-3/).

Eccone altri irregolari, difettivi o dalla coniugazione anomala che potrebbero metterci in difficoltà:

sapere → il passato remoto di sapere è: io seppi, tu sapesti, egli seppe, noi sapemmo, voi sapeste, essi seppero; il participio presente è sapiente e il participio passato è saputo; le forme dell’indicativo so e sa non vanno accentate;

scuotere → la coniugazione del passato remoto è:  io scossi, tu scotesti o scuotesti, egli scosse, noi scotemmo o scuotemmo, voi scoteste o scuoteste, essi scossero; il participio passato è scosso;

seppellire → il presente indicativo è: io seppellisco, tu seppellisci, ma  qual è il participio passato? Le forme corrette di participio passato sono due: sepolto e seppellito, la prima è più comune (deriva dal latino sepultus), la seconda è meno usata, ma ugualmente corretta;

soccombere → il passato remoto ha, per alcune persone, forme doppie, entrambe corrette:  io soccombei o soccombetti, tu soccombesti, egli soccombé o soccombette, noi soccombemmo, voi soccombeste, essi soccomberono o soccombettero; il participio passato (soccombuto) non è in uso;

disfare e soddisfare e i composti del verbo fare→  soddisfaccio, soddisfo o soddisfò? Le prime due vanno bene; la terza non è sbagliata ma è rara. I composti del verbo fare (assuefare, contraffare, liquefare, rifare, sopraffare, stupefare) seguono la coniugazione del verbo fare (assuefaccio, assuefacevo, assuefeci, assuefarò; contraffaccio, contraffacevo, contraffeci, contraffarò, e così via). A differenza di tutti i composti del verbo fare, disfare e soddisfare presentano, oltre alle forme regolarmente coniugate come fare, alcune forme diverse rispetto al verbo da cui derivano:

• disfare:

⇒ presente indicativo: disfaccio, disfo o disfò, disfai o disfi, disfà o disfa, disfacciamo o disfiamo, disfate, disfanno o disfano;

⇒ presente congiuntivo: disfaccia o disfi, disfacciamo o disfiamo, disfacciate o disfiate, disfacciano o disfino;

⇒ imperativo: disfài o disfa’;

⇒ il resto della coniugazione come fare 

• soddisfare:

⇒ presente indicativo: io soddisfaccio o soddisfo o soddisfò, tu soddisfai o soddisfi, egli soddisfà o soddisfa, noi soddisfacciamo e soddisfiamo, voi soddisfate, essi soddisfanno o soddisfano;

⇒ presente congiuntivo: io, tu, egli soddisfaccia o soddisfi, noi soddisfacciamo, voi soddisfacciate, essi soddisfacciano o soddisfino;

⇒ il resto della coniugazione segue fare

Fonti: http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/verbi-difficili

Completa il testo inserendo le parole mancanti negli spazi vuoti. Al termine premi il pulsante "Correggi esercizio" per controllare se hai risposto correttamente.

1- Il participio passato di "scuotere" è . 2- Le due forme della prima persona singolare del passato remoto del verbo "soccombere" sono: e . 3- La prima persona singolare dell'imperfetto del verbo "soddisfare" è: . 4- Le due forme corrette del participio passato del verbo "seppellire" sono: e . 5- Le due forme corrette della prima persona singolare dell'indicativo presente del verbo "disfare" sono: e . 6- La prima persona singolare del congiuntivo imperfetto del verbo "soddisfare" è: . 7- Le due forme corrette della terza persona plurale del passato remoto del verbo "soccombere" sono: e . 8- Il participio passato di "sapere" è: . 9- Le due forme corrette della seconda persona singolare del congiuntivo presente del verbo "disfare" sono: e . 10- La prima persona singolare del passato remoto del verbo "contraffare" è .

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Complimenti. Molto utile. Grazie