La famiglia

Prof. Anna
Famiglia,   La lingua italiana,   Lessico

Cari lettori e lettrici di Intercultura blog, oggi parleremo della famiglia e dei sui componenti, vi propongo un testo, in particolare una lettera, che parla di una famiglia, leggetelo con attenzione cercando di individuare quali sono le persone che la compongono.

Buona lettura

Prof. Anna

LA FAMIGLIA DI CLARA

Caro Alessandro, Domenica scorsa sono andata a Roma a trovare la mia famiglia, come ogni anno ci siamo riuniti tutti per il compleanno di nostro nonno materno, a lui fa molto piacere quando tutti i suoi nipoti lo vanno a trovare. Di solito ci ritroviamo a casa dei miei zii che organizzano un grande pranzo e invitano tutti i componenti della famiglia. Mia madre, che è la sorella di mia zia, la aiuta a preparare da mangiare, si incontrano la mattina presto e cominciano a cucinare tutti i piatti preferiti di mio nonno, anche se la nonna non vuole che lui mangi cibi troppo pesanti perchè non gli fanno bene alla salute, ma lui non la ascolta!

Intanto mio padre e il marito di mia zia, cioè mio zio, guardano la partita di calcio in televisione e discutono animatamente sulle decisioni dell’arbitro, ovviamente entrambi vogliono avere ragione e finiscono immancabilmente per discutere!

Più tardi arrivano i miei cugini: mio cugino Piero che è sempre tutto assonnato perchè la sera fa tardi in giro con gli amici e mia cugina Elena che litiga sempre con il suo fidanzato. Infine arriva Carlo, mio fratello maggiore, con sua moglie Chiara e i loro figli, Roberto e Simone. Vado molto d’accordo con i miei due nipoti e a loro piace giocare con me, sono due bambini simpatici e affettuosi.

Chiara, mia cognata, è molto brava in cucina, infatti prepara sempre la torta preferita del nonno per il suo compleanno, forse è per questo motivo che al nonno sta tanto simpatica!

Di solito io arrivo la mattina con mio marito e i miei suoceri, mio suocero è appassionato di vino e porta sempre le sue bottiglie migliori.

Quando tutto è pronto ci mettiamo a tavola, mangiamo, parliamo e scherziamo e ovviamente, come in ogni famiglia, non mancano le discussioni, per esempio mio padre discute sempre di politica con sua nuora, cioè la moglie di mio fratello, ma poi tutto finisce con una risata e un brindisi.

È bello passare una giornata con la propria famiglia, anche se abitiamo lontani e ci vediamo raramente, tutte le volte che ci riuniamo ci sentiamo più uniti di prima.

Un abbraccio.

Clara

I COMPONENTI DELLA FAMIGLIA

GENITORI ⇒ il padre (papà) – la madre (mamma)

FIGLI ⇒ il fratello – la sorella

NONNI MATERNIi genitori della madre

NONNI PATERNI ⇒i genitori del padre

ZIA ⇒ la sorella della madre o del padre

ZIO ⇒ il fratello della madre o del padre

CUGINA ⇒la figlia degli zii

CUGINO ⇒il figlio degli zii

NIPOTE (il nipote; la nipote)⇒ 1- il figlio o la figlia del proprio figlio o della propria figlia  2-il figlio o la figlia del proprio fratello o della propria sorella.

COGNATO ⇒il marito della propria sorella

COGNATA ⇒la moglie del proprio fratello

NUORA ⇒ la moglie del proprio figlio

GENERO ⇒ il marito della propria figlia

SUOCERAla madre del proprio marito o della propria moglie

SUOCERO ⇒il padre del proprio marito o della propria moglie

BISNONNI ⇒i genitori dei propri nonni

PARENTEPARENTI ⇒componente o componenti della famiglia in generale

ATTENZIONE!

Ci sono i parenti stretti, per esempio i fratelli, i cugini ecc., e i parenti acquisiti, cioè quelli che diventano tali in seguito a un matrimonio, come per esempio la nuora diventa una parente in quanto è sposata con il proprio figlio.

Ora prova tu a descrivere la tua famiglia.

Seleziona la risposta corretta fra quelle disponibili. Se rispondi bene, vedrai lo sfondo diventare di colore verde.

  1. Chi è mio cugino?
    • Il figlio di mio zio.
    • Il fratello di mia madre.
  2. Chi è mia nipote?
    • La figlia di mio zio.
    • La figlia di mia sorella.
  3. Chi sono i miei zii?
    • I fratelli di mio nonno.
    • I fratelli dei miei genitori.
  4. Chi è mia suocera?
    • La moglie di mio figlio.
    • La madre di mio marito.
  5. Chi è mio cognato?
    • Il marito di mia sorella.
    • Il marito di mia figlia.
  6. Chi è mia nuora?
    • La figlia di mio fratello.
    • La moglie di mio figlio.
  7. Chi è mio nipote?
    • Il figlio di mio figlio.
    • Il marito di mia figlia.
  8. Chi è mio genero?
    • Il marito di mia figlia.
    • Il fratello di mio padre.
  9. Chi sono i miei nonni paterni?
    • I genitori di mio padre.
    • I fratelli di mio padre.
  10. Mia cognata è una parente acquisita?
    • vero
    • falso

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [63]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Silene scrive:

    Ciao!!

    Sono incantata con gli esercici e le lezioni…magari un giorno potrò andarmene in Italia per imparare di più. Grazie per questo sito…a presto.

    Silene

    • Zanichelli Avatar

      Cara Silene, grazie per il tuo commento e ti aspettiamo al più presto in Italia 🙂
      a presto
      Prof. Anna

  2. Luigi scrive:

    Ciao:
    Ho fatto un bel viaggio per Italia 4 anni fa. Soltanto una, ed Io sono stato triste perché non sapevo parlare italiano e mi piace molto conoscere le persone d’altro paese. Ma, adesso sto imparando quattro mesi fa e voglio ritornare in Italia parlando ed anche com le mani come gli italiani. Mi piace moltissimo questo sito. Mi cumplimenti.
    ArrivederLa

  3. Andreea scrive:

    Ciao
    Oggi ho trovato questo sito e sono molto entusiasta per le lezioni e gli esercizi che mi aiutano tantissimo a ricordare e migliorare le mie conoscenze linguistiche.
    Sono partita da Italia da quasi 2 anni.
    In questa meravigliosa paese ho passato solamente 9 mesi. Ma, per fortuna tornero l’anno prossimo.
    Vi ringrazio a nome mio e degli altri.
    Complimenti.

    • Zanichelli Avatar

      Grazie per il tuo commento!
      un saluto
      Prof. Anna

  4. Graciela scrive:

    Sono argentina. Sto studiando Italiano perche mi piace la lingua e vorrei viagiare per la´Italia il prossimo anno.
    Questo sito mi piace molto! Grazie!

    • Zanichelli Avatar

      Ciao Graciela, benvenuta sul nostro blog!
      a presto
      Prof. Anna

  5. Pat scrive:

    Ciao,

    sono polacca e ho una domanda, perche nella frase cosi usiamo l’articolo determinativo:”Paola e la sorella di Marco?”
    Grazie per vostro aiuto;)

    • Zanichelli Avatar

      Cara Pat, usiamo l’articolo determinativo per definire il nome (sorella) che di solito è già conosciuto da chi ascolta, se ci fosse l’articolo indeterminativo (Paola è una sorella di Marco) significherebbe che Marco ha più di una sorella e Paola è una di queste sorelle.
      a presto
      Prof. Anna

  6. BEATRICE .B. scrive:

    la mia famiglia e molto numerosa e anche mia cognata e una parente acquisita io la tratto come una sorella ci voliamo bene a vicenda
    ciao,:-) 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂

  7. BEATRICE .B. scrive:

    scusate anche se mia cognata e una parente acquisita ecc…

  8. BEATRICE .B. scrive:

    🙁 ;-(

  9. Luisa scrive:

    Buon pomeriggio, sto molto felice da vedere una pagina come questa, seguire visitando perchè è molto interessanti, grazie

    • Zanichelli Avatar

      Ciao Luisa, benvenuta su Intercultura blog!
      A presto
      Prof. Anna

  10. Ah! è stato bellissimo abitare in Italia sebbene per pochi giorni. Sono rimasta in Perugia per 80 giorni, all´università per migliorare il mio italiano. Lì ho incontrato bravi professoresse. Ho avuto alcuni difficoltá nella grammatica, ma continuo ad impegnarmi per parlare e scrivere bene… forse un giorno farò l´insegnante d´italiano nel mio paese eheh. Mi intendo ritornare in Perugia nei prossimi mese appena finisco il mio corso di qua. Ho amato l´Italia e gli italiani, questo popolo meraviglioso! Bacio a tutti e a presto!

    • Zanichelli Avatar

      Cara Julia, grazie per aver condiviso con noi la tua esperienza.
      Un saluto
      Prof. Anna

  11. Ah! ma volevo proprio parlare di una bellissima famiglia che ho conosciuto in Verbânia… una vera FAMIGLIA ITALIANA, in cui tutti parlano alto, sembra che stano litigando kkk
    Abbraccio… Julia

  12. Natalia scrive:

    Ciao! Studio l’italiano già da tempo. Oggi, navigando sull’internet, ho trovato il vostro sito, mi è piaciuto. Però, dopo aver letto il testo “La famiglia”, mi chiedo perché nella frase “Infine arriva Carlo, mio fratello maggiore…” non c’è l’articolo determinativo nonostante che il nome della persona della famiglia è aggettivato?
    Grazie per la risposta!

    • Zanichelli Avatar

      Cara Natalia, la regola vuole che l’articolo determinativo vada davanti ai nomi di parentela se questi sono aggettivati, a volte però con “maggiore” o “minore” possiamo anche non trovarlo, l’articolo è sempre necessario invece quando i nomi di parentela sono alterati, come per esempio: il mio fratellone, la mia sorellina.
      A presto
      Prof. Anna

  13. ernela scrive:

    Mi piace molto questo sito,io sono maestra della lingua italiana.Vi saluto da Albania

    • Zanichelli Avatar

      Cara Ernela, un saluto anche a te!
      A presto
      Prof. Anna

  14. luca scrive:

    la madre del fratello della figlia di mia suocera

  15. Amina scrive:

    Cara Anna,

    Ho trovato in un libro una forma verbale che non conosco: spostatesi:

    (…)fingendo di aver pranzato, suggerire di spostatesi in salotto per prendere un caffè.
    Capisco il significato dl verbo spostarsi. Non capisco la forma spostatesi.

    Mille grazie

    Amina

    • Zanichelli Avatar

      Cara Amina, la frase che mi scrivi non è corretta, questa forma verbale non ha senso in questo contesto; sarebbe corretto “suggerire di spostarsi”, infatti dopo “suggerire di” ci vuole un infinito (spostarsi); “spostatesi” è il participio passato di “spostarsi”, per esempio nella frase: “spostatesi in salotto, presero il caffè” = “dopo essersi spostate in salotto, presero un caffè”.
      A presto
      Prof. Anna

  16. Amina scrive:

    Cara Anna,

    Grazie mille della risposta

    Un saluto

    Amina

  17. Valentina scrive:

    Che significa nomi di familiari ?

    • Zanichelli Avatar

      Cara Valentina, si intende i nomi di parentela come -fratello-sorella-cugino-zia- ecc.
      Un saluto
      Prof. Anna

  18. jessica scrive:

    ciao mi chiamo jessica.
    sono peruviana 🙂
    io vivo in Italia vado a scuola, ma non capisco bene la lezione e sempre vado a sua pagina, me aiuta molto. le mie amiche me dicono sempre piano, piano tu imparerai…. grazie de tutto…

    • Zanichelli Avatar

      Cara Jessica, benvenuta su Intercultura blog! Le tue amiche hanno ragione, vedrai che piano piano andrà sempre meglio.
      Un saluto e a presto
      Prof. Anna

  19. jessica scrive:

    ciao mi chiamo jessica.
    sono peruviana 🙂 e me sono sposata con un italiano
    io vivo in Italia vado a scuola, ma non capisco bene la lezione e sempre vado a sua pagina, me aiuta molto. le mie amiche me dicono sempre piano, piano tu imparerai…. grazie de tutto…

  20. jessica scrive:

    ciao mi chiamo jessica.

    sono peruviana 🙂 ho vissuto in lima 🙂 e me sono sposata con un italiano 🙂
    ad ora vivo in Italia vado a scuola, ma non capisco bene la lezione e sempre vado a sua pagina, me aiuta molto. le mie amiche me dicono sempre piano, piano tu imparerai…. grazie de tutto…

  21. Anna scrive:

    Salve, io sono una prof ed insegno diritto. Mi è stata molto utile la sua pagina per spiegare i vari componenti della famiglia ai miei alunni… e a quanto pare hanno capito molto bene.
    La ringrazio!! Volevo chiederle se: io adotto un bambino che è stato sequestrato dai genitori per maltrattamento minorile io sono sua madre o no?? Ho qualche legame di parentela con i primi genitori del bambino che ho adottato?? Grazie mille Anna

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anna, questo non è il mio campo, ma credo che se il bambino è stato legalamente adottatto lei sia la madre adottiva ma non abbia alcun legame di parentela con i genitori del bambino.
      A presto
      Prof. Anna

  22. anna scrive:

    ma se io sono la madre adottiva di un bambino, la sua madre iniziale è parente nel bambino o non lo è piu?

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anna, non sono un’esperta di diritto di famiglia, credo comunque che lei rimanga la madre biologica.
      Un saluto
      Prof. Anna

  23. Buongiorno, ho da poco scoperto la sua pagina e la ritengo molto interessante. Sono italiana e insegno inglese, quindi la ritengo molto utile.
    Ho solo un appunto da fare: con “cognato/a” si intende non soltanto il marito/ la moglie dei propri fratelli, ma anche i fratelli e le sorelle del proprio marito/moglie.
    Quindi:
    Se mio marito(o mia moglie) ha un fratello, questo sarà mio cognato.
    Se mio marito (o mia moglie) ha una sorella, questa sarà mia cognata.
    Mia sorella sarà la cognata di mio marito (o di mia moglie)
    Mio fratello sarà il cognato di mio marito (o di mia moglie).
    saluti

    • Zanichelli Avatar

      Cara Alessandra, grazie per la precisazione.
      A presto
      Prof. Anna

  24. Dihia scrive:

    buonasera, prof Anna io insegno italiano in Algeria al liceo come lingua strtaniera, cerco testi sull’argomenti seguenti: shopping, pasta,sport, i mezzi di diffusioni …. ecc grazie mille

    • Zanichelli Avatar

      Cara Dihia, a destra nella pagina del blog puoi inserire il nome dell’argomento che ti interessa nella casella “search” e se ci sono articoli relativi a quell’argomento verranno visualizzati.
      Un saluto
      Prof. Anna

  25. Molto bene!!!!!!!

  26. LOL!!!!

    🙂

  27. nome scrive:

    YEAH

  28. Marco scrive:

    Cara Prof. Anna
    È possibile che in Ticino si usino le parole ‘tato’ e ‘tata’ per padrino/padrina e che in Italia non abbia lo stesso significato?
    Un caro saluto dalla Svizzera tedesca

    • Zanichelli Avatar

      Caro Marco, in italiano “tato” e “tata” sono persone che si occupano e curano i bambini, ma non so come questi termini vengano usati in Ticino.
      Un saluto
      Prof. Anna

  29. Jakov scrive:

    Buongiorno!
    Sono qeueste frasi corrette:
    il mio parente
    il mio congiunto
    la mia fidanzata
    il mio fratellastro
    il mio bambino
    il mio gemello

    • Zanichelli Avatar

      Caro Jakov, le espressioni che mi scrivi sono corrette.
      Un saluto
      Prof. Anna

  30. Ciao,
    grazie mille per la grammatica e gli esercizi. Sono principiante in italiano e vivo in Belgio.

    A presto e buona serata

    Christiane

    • Zanichelli Avatar

      Cara Christiane, benvenuta su Intercultura blog! Se hai domande o dubbi non esitare a scrivermi.
      A presto
      Prof. Anna

  31. non ho capito bene “parenti stretti” . En français, les parents en ligne directe par opposition aux parents par alliance.

    Grazie

    Christiane

    • Zanichelli Avatar

      Cara Christiane, i “parenti stretti” sono quelli che hanno un legame di parentela diretto come fratelli, zii o cugini.
      Un saluto
      Prof. Anna

  32. This was a helpful story

  33. this story was good, i guess

  34. nice

  35. grazie per il materiale interessante e ben organizzato che facilita l’insegnamento del soggetto e lo rende piacevole

    • Zanichelli Avatar

      Cara Nicoletta, benvenuta su Intercultura blog!
      Un saluto e a presto
      Prof. Anna

  36. Irek scrive:

    Ciao,
    Ho trovato in “Treccani” la spiegazione per quanto riguarda l’uso degli articoli determinativi con i nomi di parentela. Si dice che “la sua nipote” oppure “alla sua nipote” sia coretto. Come mai?

    • Zanichelli Avatar

      Cara Irek, l’articolo determinativo (e quindi nemmeno la preposizione articolata ma quella semplice) non si usano con gli aggettivi possessivi davanti a nomi di parentela singolari, non modificati (sorellina, fratellino, cuginetto etc.), quindi le forme corrette sono “sua nipote” e “a sua nipote”.
      A presto
      Prof. Anna

  37. 26 agosto 2017
    aspetto il tuo giudizio grazie

    • Zanichelli Avatar

      Cara Beatrice, su cosa aspetti il mio giudizio?
      A presto
      Prof. Anna

  38. JENNIFER scrive:

    ciao a tutti mi chiamo jennifer e questa é la mia domanda:IO come dovrei chiamare il MARITO di mia ZIA?potete rispondermi in spagnolo se é proprio necessario in italiano(va bene comunque).

    GRAZIE.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Jennifer, il marito di tua zia è tuo zio.
      Un saluto
      Prof. Anna

  39. gradirei sapere il grado di parentela della sorella di mio genero. grazie

    • Zanichelli Avatar

      Caro Alessandro, la sorella del genero non rientra nei gradi di parentela.
      Un saluto
      Prof. Anna