Descrizione fisica

Prof. Anna
La lingua italiana,   Lessico

Cari lettori e care lettrici di Intercultura blog quanto siete alti?

Di che colore sono i vostri occhi?

Di che colore sono i vostri capelli?

Oggi vederemo come descrivere fisicamente una persona esaminando una per una le possibili caratteristiche delle varie parti del corpo.

Buona lettura!

Prof. Anna

Per descrivere fisicamente una persona partiamo dalla statura, ovvero l’altezza del corpo, in base a quest’ultima una persona può essere:

bassa, alta o di media statura.

In base al peso del corpo una persona può essere:

grassa, magra o normale.

Esempio: Maria è alta e magra.

I capelli possono essere:

lunghi o corti;

Esempio: Tania ha i capelli corti.

ricci, lisci o mossi (= a metà tra lisci e ricci);

Esempi: Laura ha i capelli ricci oppure Laura è riccia;

ricci lisci 1-A

A seconda del colore, i capelli possono essere:

neri, castani (=marroni), castani chiari, castani scuri, biondi (=gialli), rossi, bianchi, grigi, brizzolati (cioè un po’ neri e un po’ bianchi);

Esempi: Luca ha i capelli castani; Maria ha i capelli bianchi;

oppure si può dire che una persona è:

bionda, castana (chiara o scura), brizzolata o mora (=con i capelli neri).

Esempi: Natalia è bionda; Alex è brizzolato;

• una persona può essere calva cioè senza capelli.

Gli occhi possono essere:

grandi o piccoli;

rotondi;

a mandorla (cioè con una forma allungata).

A seconda del colore possono essere:

neri, castani (chiari o scuri), verdi o azzurri.

Esempio: Alice ha gli occhi grandi e neri.

La bocca può essere:

grande o piccola.

Le labbra possono essere:

carnose (=grosse) o sottili.

Esempio: Fatima ha le labbra carnose.

Il naso può essere:

grande o piccolo;

a patata (grosso e un po’ schiacciato);

all’insù (con la punta rivolta verso l’alto);

aquilino (come il becco di un’aquila, cioè con una gobba e la punta rivolta verso il basso).

naso aquilino 1a

Esempio: io ho il naso piccolo e all’insù.

La carnagione, cioè il colore della pelle del viso, può essere:

chiara, scura, olivastra (= di colore bruno verdognolo).

Esempio: Manuel ha la carnagione chiara.

Altre caratteristiche possono essere:

avere le sopracciglia grosse o sottili;

la barba (avere-portare la barba);

i baffi (avere-portare i baffi);

b e b 1

il pizzetto (avere-portare il pizzetto);

pizzetto 1

• avere le spalle larghe o strette;

• avere le orecchie a sventola, cioè che sporgono molto in fuori;

• portare gli occhiali da vista o gli occhiali da sole.

Prendete uno specchio, osservatevi attentamente e provate a descrivervi in maniera dettagliata (statura, capelli, occhi, naso, bocca ecc…), provate poi a descrivere anche un’altra persona.

Se non siete sicuri che le vostre descrizioni siano scritte correttamente, potete inviarmele come commento a questo articolo.


Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [107]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Buon giorno Professore, vorrei fare una domanda. Come descrivere i capelli quando abbiamo , quello que al spagnolo chiamamo ” canas ” ?? perchè “brizzolatti” credo chi è , quando abbiamo sulla testa , abbastanza degli capelli neri , e qualcuano grigio o bianco.
    Il mio caso, tutti i miei capelli sono un grigio versando al bianco, non so como descriverli

    grazie
    alberto
    buenos aires

    • Zanichelli Avatar

      Caro Alberto, non conosco esattamente il significato italiano della parola “canas”, ma dalla tua descrizione credo tu possa dire che i tuoi capelli sono grigi o bianchi.
      La tua definizione di “brizzolati” è corretta.
      Un saluto
      Prof. Anna

    • Zanichelli Avatar

      Caro Alberto, in spagnolo esistono gli aggettivi “cano” e “canoso” che in italiano significano “canuto”, che vuol dire appunto “bianco di capelli”.
      A presto
      Prof. Anna

    • Francesco scrive:

      Ciao Alberto “CANAS” NN ESISTE MA ESISTE LA PAROLA CANOSO CHE SI RIFERISCE AI CAPELLI ~bianchi~

  2. daniela scrive:

    prof.Anna: Voglio sapere, come posso descrivere un personaggio in una storia, non solo fisicamente, quali sono i passi con cui il personaggio si riflette in tutta la sua personalità.
    Grazie

    • Zanichelli Avatar

      Cara Daniela, non so se ho capito bene la tua domanda, ma se vuoi descrivere la presonalità di un personaggio dovrai descriverne il carattere, la personalità, le inclinazioni utilizzando degli aggettivi o delle perifrasi, oppure degli eventi della sua vita che facciano intuire al lettore le caratteristiche del personaggio in questione, si tratta più che altro di scelte stilistiche e di quanto in profondità vuole arrivare la descrizione.
      Un saluto
      Prof. Anna

  3. daniela scrive:

    Prof.Anna Hai capito bene la mia domanda.
    Un saluto,grazie

  4. letizia scrive:

    devo descrivere mia nonna ma non so come fare

    • Zanichelli Avatar

      Cara Letizia, prova a seguire le indicazioni che trovi in questo articolo, se poi hai dei dubbi o delle difficoltà particolari, non esitare a scrivermi.
      Un saluto
      Prof. Anna

  5. letizia scrive:

    devo descrivere mia nonnna ma non so come fare

  6. gIOVANNA scrive:

    sI PUò DIRE RIFERENDOSI AL COLORE DELLA CARNAGIONE L’INCARNATO SCURO O CHIARO
    GRAZIE

    • Zanichelli Avatar

      Cara Giovanna, si può dire.
      A presto
      Prof. Anna

  7. Teresa scrive:

    TEMA: Descriviti a livello fisico

    Mi chiamo Teresa Martina Izzo e sono pronta a parlarvi di me! Per noi ragazzi è molto difficile descriverci fisicamente in quanto siamo molto condizionati da come ci vedono e ci giudicano gli altri . Io sono di statura media e abbastanza magra . I miei capelli sono corti , colore castano scuro e mossi . I miei occhi sono grandi e castani . La mia bocca è molto e le mie labbra molto carnose la valorizzano molto di più . Uno degli aspetti che non mi piace del mio viso è il mio naso , esso è molto grande e a patata . Sono di carnagione scura .

    Volevo farti vedere questo tema perchè ,visto che non sono una ragazza che non arriva subito al punto, vorrei allungare quello che ti ho scritto sopra rendendolo più scorrevole .
    AIUTAMII

    • Zanichelli Avatar

      Cara Teresa, una correzione: “la mia bocca è molto” manca un aggettivo; per il resto direi che la tua descrizione è corretta e completa, puoi aggiungere qualche particolare per rendere più scorretvole la tua descrizione, per esempio gli occhi possono essere luminosi e lo sguardo può essere intenso, le sopracciglia folte o sottili, le spalle larghe o strette, una persone puà essere altetica, muscolosa, il viso può essere tondo o ovale. Per rendere più scorrevole la tua descrizione usa meno punti fermi e più congiunzioni.
      Se vuoi puoi mandarmi quello che scrivi.
      Un saluto
      Prof. Anna

  8. 258753 scrive:

    DOVREI DESCRIVERE IL MIO PROF IDEALE,MA NON SAPREI IN CHE MODO

    • Zanichelli Avatar

      Caro lettore, puoi cominciare pensando e poi scrivendo quali caratteristiche dovrebbe avere il tuo insegnante ideale sotto forma di aggettivi, per esempio: paziente, simpatico, stimolante ecc..; e poi puoi motivare la tua scelta: “mi piacerebbe avere un insegnante paziente perchè…..”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  9. Maria scrive:

    Buonasera Prof.Anna.Volevo sapere che ne pensa della descrizione di Niall Horan(cantante dei one direction) che ho fatto.
    Niall James Horan ha 19 anni ed è nato a Mullingar,Chesire in Irlanda,il 13 settembre 1993.Fa’ il cantante degli One Direction,una band anglo-irlandese.E’ un ragazzo di media statura,circa 1,71 m ed è magro ma leggermente muscoloso.Ha i capelli corti e castani con un ciuffo alto e biondo.Ha gli occhi grandi e rotondi,di un azzurro che fa’ invidia al mare.Ha la bocca grande con delle labbra sottili e rosee.Ha il naso a patata,cioè grosso e un pò schiacciata.Infine,ha la carnagione molto chiara.
    Grazie 🙂 xx

    • Zanichelli Avatar

      Cara Maria, la tua descrizione è corretta, ci sono solo piccoli errori: il verbo “fare” alla terza persona non vuole l’apostrofo, quindi si scrive “fa”; toglierei la virgola do po “Mullingar”, quindi: “è nato a Mullingar Chesire in Irlanda, il 13 settembre 1993.”; metterei una virgola dopo “circa 1,71 m” per cui “, circa 1,71m,”; “un po’ schiacciata” non è corretto perchè ti stai riferendo al “naso” che è maschile, quindi “un po’ schiacciato”; infine ricordati di mettere uno spazio dopo la punteggiatura.
      A presto
      Prof. Anna

  10. Maria scrive:

    Vorrei fare una domanda che non riguarda la descrizione.
    E’ scorretto dire “gli incontrerò” ? (riferito a due o più persone)

    • Zanichelli Avatar

      Cara Maria, in questa frase bisogna usare il pronome diretto di terza persona plurale (incontrerò loro): li incontrerò (maschile), le incontrerò (femminile); mentre “gli” è un pronome indiretto e in questo caso è scorretto.
      A presto
      Prof. Anna

  11. Nadia scrive:

    Gentile Anna,
    Da oltre un anno colleziono le sue schede e le uso come materiale di approfondimento in classe. Questa scheda é perfetta per la lezione di questa settimana. Grazie!

  12. raffaele scrive:

    di più di più e molto di più

  13. raffaele scrive:

    di più di più la gente vuol sapere tante cose ( statura,corporatura,volto,cappelli,occhi,sopraciglia,naso,bocca,orecchie.voce,.) avete capito di più di più di più e molto do piùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùù….

  14. XCVBNM, scrive:

    BEL SITO

  15. gigi scrive:

    è un bello schema……. congratulazioni.ha ha ha…scherzavo,nn mi piace.mi serve solo x rimorchiare

  16. momo scrive:

    è molto dettagliato e mi servirà molto! GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!

  17. Manuela scrive:

    cara prof.Anna, avrei bisogno di sapere con quali aggettivi si potrebbe descrivere uno sguardo in modo negativo verso un’altra persona, grazie

    • Zanichelli Avatar

      Cara Manuela, uno sguardo “negativo” può essere “minaccioso” o “torvo”, in italiano, per esprimere questo concetto si dice: “guardare male” o “guardare storto” o “guardare in cagnesco”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  18. ameni scrive:

    mi chiamo ameni di tunisia ho 17 anni io sono abbastanza alto e abbastanza magra.ho i capelli neri,lunghi e lisci.ho gli occhi neri e grande.il mio naso e lungo ma ben formato,la mia bocca e abbastanza grande come una model e io ha una bella bronzata.
    sono simpatica e attiva e gentile 🙂

    • Zanichelli Avatar

      Cara Ameni, ti faccio qualche correzione: “Mi chiamo Ameni, sono tunisina e ho 17 anni. Sono abbastanza alta e magra; ho i capelli neri, lunghi e lisci; ho gli occhi neri e grandi; il mio naso è lungo ma ben formato, la mia bocca è abbastanza grande, come quella di una modella, e ho la pelle abbronzata. Sono simpatica, attiva e gentile.”
      Un saluto
      Prof. Anna

  19. sidali scrive:

    buongiorno prof.anna ho una difficoltà per descrizione mio professore di lingua straniera italiana, Lei piu belli e generoso e per ci aiuto
    grazie.

    • Zanichelli Avatar

      Caro Sidali, non so se ho capito bene cosa vuoi dire, vuoi descrivere il tuo professore di italiano? “Lui è bello, generoso e ci aiuta”, ma non sono sicura che sia quello che vuoi dire, prova a scrivermi ancora e proverò ad aiutarti.
      A presto
      Prof. Anna

  20. Helena scrive:

    Mi chiamo Helena e sono slovacca. Ho la statura bassa e la carnagione chiara. I miei capelli sono di colore rame (tinti), gli occhi grandi e grigi. Il naso è un po’ più lungo che vorrei, ma non è un disastro.Le mie orecchie sono piccole (forse per quello che sono un po’sorda). Le mie labbra sono grandi e carnose (forse per quello che mi piace mangiare). Mi piace mangiare ma sono abbastanza magra (non come vorrei…)perché tre volte alla settimana faccio la corsa.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Helena, la tua descrizione è corretta, ti faccio solo qualche correzione: “sono bassa e ho la carnagione chiara”; “i miei capellli sono rosso rame”; “il naso è un po’ più lungo di come lo vorrei”; “perché tre volte alla settimana vado a correre”.
      A presto
      Prof. Anna

  21. Noemi scrive:

    Cara Prof. Anna sono Noemi, ho 13 anni e sto scrivendo il mio primo libro durante le ferie estive. Mi servirebbe un aiuto per descrivere degli occhi azzurri che diano l’idea di essere spenti e tristi per la scomparsa di un amica del protagonista, ma senza usare i soliti aggettivi.

    P.s. Mi dispiace di avervi disturbato durante le ferie!

    • Zanichelli Avatar

      Cara Noemi, gli occhi possono essere “velati di tristezza”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  22. Chiara scrive:

    Cara prof. Anna sono chiara ho 13 anni e sto facendo una tema per compito ma dovrei descrivere un fiore che si trova al centro di una terra che la mantiene in vita ma purtroppo è stato avvelenato. Pensavo a un fiore tipo una ninfea potresti aiutarmi?

    • Zanichelli Avatar

      Cara Chiara, le ninfee crescono nell’acqua, prova comunque a descrivere un fiore tenendo in considerazione tutte le sue caratteristiche: la forma dei petali, i colori, la consistenza e l’odore. Se vuoi mandarmi quello che hai scritto posso aiutarti a correggerlo.
      A presto
      Prof. Anna

  23. Elena scrive:

    Cara prof anna cosa vuol dire una descrizione soggettiva mi puoi aiutare

    • Zanichelli Avatar

      Cara Elena, una descrizione soggettiva include le nostre personali opinioni e considerazioni: se qualcosa (o qualcuno) ci piace o non ci piace, il perché delle nostre opinioni; cosa pensiamo in merito a qualcosa o qualcuno; mentre nella descrizione oggettiva ci limitiamo a descrivere senza dare il nostro parere.
      A presto
      Prof. Anna

  24. Dovrei scrivere una composizione rispondendo alle seguenti domande:ti piace il tuo viso, quale parte di esso vorresti cambiare, corrisponde a quello che tu pensi della tua faccia?

    • Zanichelli Avatar

      Cara Piera, comincia allora seguendo la traccia che ti hanno dato, rispondi alle domande in una forma discorsiva; se vuoi mandarmi quello che hai scritto, sarò felice di correggerlo.
      A presto
      Prof. Anna

  25. Elena scrive:

    Grazie professoressa Anna

  26. emily scrive:

    prof mi fa una descrizione su una principessa????’ ti prego

    • Zanichelli Avatar

      Cara Emily, non posso scriveerti la descrizione, prova tu a scriverla, poi se vuoi puoi mandarmela così la correggo.
      A presto
      Prof. Anna

  27. Susi scrive:

    Ottimo sito! molto utile per la scuola! Grazie!

    • Zanichelli Avatar

      Cara Susi, grazie per il tuo gentile commento e benvenuta su Intercultura blog!
      A presto
      Prof. Anna

  28. Francy scrive:

    ciao prof Anna,il colore delle labbra come può essere??Ciao….grazie!!:)

    • Zanichelli Avatar

      Cara Francy, le labbra solitamente sono rosa, nelle varie tonalità: rosa chiaro, rosa più scuro fino al viola o violaceo se molto scure.
      Un saluto
      Prof. Anna

  29. Francesca scrive:

    devo fare la descrizione di lorenzo cherubini ma non so come fare mi potete dare una mano

    • Zanichelli Avatar

      Cara Francesca, ti consiglio di seguire le indicazioni che trovi in questo articolo: comincia dalla corporatura (alto-basso; grasso-magro) e poi tutte le altre informazioni (capelli-occhi-naso-bocca e altre caratterisctiche: barba -baffi ecc.).
      Un saluto
      Prof. Anna

  30. benedetta scrive:

    Buonasera prof.Anna sto facendo una descrizione su una amica ma l’ho finita ma solo che non so chiuderla

    • Zanichelli Avatar

      Cara Benedetta, non so come l’hai impostata e quindi non so consigliarti, se vuoi puoi scrivermela.
      A presto
      Prof. Anna

  31. Raisa scrive:

    voglio sapere come se dice ” linda” … il mio viso è …..
    gratzie mille!

    • Zanichelli Avatar

      Cara Raisa, non so se ho capito bene la tua domanda, ma se intendi la parola spagnola “linda”, in italiano significa “bella”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  32. Raisa scrive:

    era grazie!

  33. Elisa scrive:

    Buongiorno Prof. Anna, dovrei descrivere una mia professoressa (di scienze umane) ma ho paura che se metto qualche caratteristica negativa poi se la prenda e se metto solo aggettivi positivi il tema diventa troppo ‘lecchino’
    inoltre non saprei proprio da dove iniziare! prima le caratteristiche fisiche o quelle caratteriali? non la conosco molto bene perche’ sono tutti nuovi…

    mi aiuti lei! grazie mille!

    • Zanichelli Avatar

      Cara Elisa, limitati a descrivere le sue caratterisctiche fisiche, senza dare sfumature positive o negative, per essere più sicura, puoi usare, per esempio: è di altezza media (per dire che non è troppo alta e non è troppo bassa), è di corporatura normale (né magra né grassa); puoi cominciare descrivendola fisicamente e poi con quelle caratteriali, ovviamente solo quelle che conosci.
      Un saluto
      Prof. Anna

  34. prof. come posso allungare il testo della descrizione?

    • Zanichelli Avatar

      Caro Gursimran, prova a rendere la tua descrizione più dettaglianda, descrivendo ogni particolare.
      Un saluto
      Prof. Anna

  35. Noemi scrive:

    Cara prof.Anna stó descrivendo la mia prof. di italiano secondo lei cosí puó andare bene
    La prof. Molinari insegna la lingua italiana , infatti , passa piú tempo con noi di tutte le altre .Lei é molto esigente ma allo stesso tempo divertente infatti le sue lezioni sono molto coinvolgenti ,vivaci e istruttive . É una persona saggia affettuosa e gentile con tutti .porta un taglio di capelli corto e sbarazzino di colore chiaro che fa da cornice al suo viso tondo e solare . Ha occhi castani , un naso raffinato e delle labbra piccole e sottili . É di statura media e di corporatura normale ;veste sempre in modo impeccabile , elegante e se la situazione lo richiede in modo sportivo .
    Grazie mille da Noemi =)

    • Zanichelli Avatar

      Cara Noemi, la tua descrizione è scritta bene e dettagliata, molto brava.
      Un saluto
      Prof. Anna

  36. dere scrive:

    grazie mi è stato di grande aiuto

  37. amer scrive:

    Buona sera Sig Anna, non capisco queste parole si sono maschile o femminile:sopracciglia e labbra. ma grazie mille per questa lezione e Buonanotte.

    • Zanichelli Avatar

      Caro Amer, queste due parole sono maschili al singolare e hanno due plurali, uno maschile e uno femminile: il sopracciglio – i sopraccigli – le sopracciglia; il labbro – i labbri – le labbra.
      Un saluto
      Prof. Anna

  38. fadiala scrive:

    Grazie

  39. chiara scrive:

    Dovrei fare un testo descrittivo riguardante i capelli ma non so cosa scrivere a parte le solite informazioni..
    Mi potrebbe aiutare?

    • Zanichelli Avatar

      Cara Chiara, le informazioni sui capelli sono più o meno sempre le stesse, quindi prova tu a scrivere il testo poi io te lo posso correggere.
      A presto
      Prof. Anna

  40. maria scrive:

    E` corretto dire: lei ha i capelli mori?
    Grazie
    Maria

    • Zanichelli Avatar

      Cara Maria, si dice “lei è mora” oppure “ha i capelli neri” o “ha i capelli scuri”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  41. Francesca scrive:

    Prof Anna mi devo descrivere mi può dire una traccia da seguire ?

    • Zanichelli Avatar

      Cara Francesca, puoi seguire le indicazioni che trovi in questo articolo.
      A presto
      Prof. Anna

  42. molly scrive:

    cara professoressa Anna, potrebbe vedere se la descrizione che ho fatto è corretta?

    Ich bin von durchschnittlicher Größe, meine Haare lang und wellig, aber alle sagen, dass sie gerade sind, und sind von dunkelblond, braun, die erscheinen.
    Meine Augen sind ein wenig mandelförmig, und sind nicht so groß, sie sind eine reiche braun, spitzbübisch und aufschlussreich, wie meine Mutter sagt.
    Ich trage eine Brille, weil ich nicht sehr gut sehen aus der Ferne.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Molly, mi spiace ma questo non è un blog per la lingua tedesca, ma solo per l’italiano.
      Un saluto
      Prof. Anna

  43. molly scrive:

    a ok mi scusi mi sono sbagliata ad inviare il commento, ho sbagliato sito mi perdoni e cari saluti

  44. kilary scrive:

    ma non c’è scritto niente sulle sopracciglia non so più dove trovare 3 aggettivi sulle sopracciglia… mi potreste dare una mano per favore???

    • Zanichelli Avatar

      Cara Kilary, le sopracciglia possono essere “folte”, “scure”, “chiare” o “sottili”.
      A presto
      Prof. Anna

  45. imma scrive:

    Cara prof. posso dire ho un viso paffutello anche se non sono una bambina.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Imma, puoi usare questo aggettivo anche se non sei una bambina.
      A presto
      Prof. Anna

  46. inti scrive:

    come fare una descrizione perfetta poichè io prenda 10 in italiano, sono in prima superiore!

  47. roberta scrive:

    Gli aggettivi qualificativi “raffinato” e “goloso rientrano nelle caratteristiche fisiche o caratteriali nella descrizione di una persona?

    • Zanichelli Avatar

      Cara Roberta, sì: una persona può essere “raffinata” e può essere “golosa”.
      A presto
      Prof. Anna

  48. stefan scrive:

    proff voglio descrivere la mia compangnia di scuola che sta in banca con me e si chiama alexandra e ha i capegli biondi

    • Zanichelli Avatar

      Caro Stefan, prova a seguire le indicazioni riportate nell’articolo partendo dalla statura, poi i capelli, gli occhi ecc.; se vuoi puoi mandarmi quello che hai scritto così lo posso correggere.
      A presto
      Prof. Anna

  49. stefan scrive:

    mi poi aiutare

  50. Gentile prof. Anna, la mia amica molly voleva inviarle la sua traduzione da scrivere come compito; ma nell’inviarla si deve essere confusa traducendola in tededesco. Purtroppo ora è in ospedale per un incidente e ci teneva moltissimo a ricevere una risposta da lei, perciò mi ha chiesto di scriverle questo messaggio. Quindi cortesemente potrebbe risponderci anche se ormai è passato molto tempo?
    Eccole la descrizione di Molly…
    Io sono di media statura, i capelli lunghi e ondulati, ma tutti dicono che sono diritti e sono di colore marrone chiaro, marrone, apparendo.
    I miei occhi sono un po’ a forma di mandorla, e non sono così grandi, sono maliziosa e illuminante, come dice mia madre.
    Io porto gli occhiali perché io non guardo molto bene da lontano.
    La prego di risponderci il prima possibile.
    Sara e Molly

    • Zanichelli Avatar

      Care Sara e Molly, ecco la vostra descrizione corretta:
      Io sono di media statura, ho i capelli lunghi e ondulati, ma tutti dicono che sono lisci e di colore marrone chiaro.
      I miei occhi sono un po’ a forma di mandorla e non sono così grandi, sono maliziosa e “illuminante”, come dice mia madre.
      Porto gli occhiali perché non ci vedo molto bene da lontano.
      Un saluto e in bocca al lupo a Molly perché possa rimettersi al più presto.
      Prof. Anna

  51. sary scrive:

    Ciao mi chiamo sara mi potresti dire alcuni aggettivi per la statura, naso, orecchie , bocca, mento
    Te ne sarei grata

    • Zanichelli Avatar

      Cara Sary, la statura può essere “media”, il naso può essere “piccolo” o “grosso”, le orecchie possono essere “grandi”, “piccole”, “a sventola”, la bocca può essere “carnosa” o “sottile”, il mento può essere “piccolo” o “appuntito”; troverai altri aggettivi nell’articolo “descrizione fisica”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  52. sto cercando- disperatamente ma con molta speranza…-la mia prof. d’italiano Anna Teresa Molinari che insegnava negli anni ’80 all’Istituto Professionale del Turismo Vittorino da Feltre- Roma
    Vorrei sentirla e incontrarla: i suoi insegnamenti mi hanno accompagnato tutta la vita. sabrina fantauzzi

    • Zanichelli Avatar

      Cara Sabrina, pubblico il tuo commento, ti auguro di trovarla.
      Un saluto
      Prof. Anna

  53. Federica scrive:

    Prof. Anna mi potete dire degli aggettivi per descrivere le sopracciglia
    Grazie in ritardo

    • Zanichelli Avatar

      Cara Federica, le sopracciglia possono essere sottili o grosse, folte o rade, dritte o arcuate.
      Un saluto
      Prof. Anna

  54. Leo scrive:

    Prof.ssa Anna
    mi potreste dire degli aggettivi per descrivere gli occhi?
    Grazie in anticipo

    • Zanichelli Avatar

      Caro Leo, oltre agli aggettivi che trovi nell’articolo gli occhi possono essere -scuri-chiari-grandi-piccoli-espressivi-profondi-luminosi.
      Un saluto
      Prof. Anna

  55. dovrei sapere alcuni aggettivi per descrivere un collo,grazie mille

    • Zanichelli Avatar

      Cara Alessandra, il collo può essere lungo, sottile, corto, grosso, oppure un aggettivo particolare usato per il collo è “taurino” che significa grosso, tozzo.
      A presto
      Prof. Anna

  56. Helene scrive:

    Buonasera,
    vorrei sapere se é corretto:
    “Carlo ha gli occhi azzurri”, ma “Carlo ha gli occhi azzurro-verde”
    Quando ci sono due colori, per es. grigio-verde, azzurro-verde..bisogna mettere il colore al singolare?
    Grazie in anticipo
    Helene

    • Zanichelli Avatar

      Cara Helen, meglio concordare il secondo aggettivo: Carlo ha gli occhi azzurro-verdi.
      A presto
      Prof. Anna

      • Helene scrive:

        Grazie Prof. Anna per i consigli.
        La prego di scusarmi e di non rispondere al secondo messaggio che ho scritto.
        Grazie

  57. Helene scrive:

    Gentile professoressa Anna,
    ho una domanda:
    Carlo ha gli occhi azzurri.
    Carlo ha gli occhi azzurro-verde oppure azzurri-verdi?
    Quando ci sono due colori, qual è la frase corretta?
    Grazie in anticipo
    Helene

  58. Quiero seguir consultando esta información porque estoy aprendiendo italiano y me gusta mucho. Grazie

    • Zanichelli Avatar

      Cara Patty, benvenuta su Intercultura blog! Se hai dubbi o domande, non esitare a scrivermi.
      Un saluto e a presto
      Prof. Anna

  59. Susy scrive:

    Io ho aperto questo sito per un esercizio scolastico che mi hanno dato la proff.ssa. di letteratura di 1 media. Mi ha servito molto…appena aperto ho trovato la soluzione!

    • Zanichelli Avatar

      Cara Susy, benvenuta su Intercultura blog! Se hai dubbi o domande, non esitare a scrivermi. Ti faccio qualche correzione: “che mi ha dato la professoressa”, “mi è servito molto”.
      A presto
      Prof. Anna

  60. davide scrive:

    salve prof.Anna,

    è esagerato dire:”occhi azzurri come l’oceano”?

    • Zanichelli Avatar

      Caro Davide, l’espressione che mi scrivi è corretta.
      A presto
      Prof. Anna