WP_Query Object
(
    [query] => Array
        (
            [post_type] => benvenuti
            [post__not_in] => Array
                (
                    [0] => 21522
                )

            [post_status] => publish
            [orderby] => date
            [order] => DESC
            [monthnum] => 0
            [year] => 0
            [paged] => 0
        )

    [query_vars] => Array
        (
            [post_type] => benvenuti
            [post__not_in] => Array
                (
                    [0] => 21522
                )

            [post_status] => publish
            [orderby] => date
            [order] => DESC
            [monthnum] => 0
            [year] => 0
            [paged] => 0
            [error] => 
            [m] => 
            [p] => 0
            [post_parent] => 
            [subpost] => 
            [subpost_id] => 
            [attachment] => 
            [attachment_id] => 0
            [name] => 
            [pagename] => 
            [page_id] => 0
            [second] => 
            [minute] => 
            [hour] => 
            [day] => 0
            [w] => 0
            [category_name] => 
            [tag] => 
            [cat] => 
            [tag_id] => 
            [author] => 
            [author_name] => 
            [feed] => 
            [tb] => 
            [meta_key] => 
            [meta_value] => 
            [preview] => 
            [s] => 
            [sentence] => 
            [title] => 
            [fields] => 
            [menu_order] => 
            [embed] => 
            [category__in] => Array
                (
                )

            [category__not_in] => Array
                (
                )

            [category__and] => Array
                (
                )

            [post__in] => Array
                (
                )

            [post_name__in] => Array
                (
                )

            [tag__in] => Array
                (
                )

            [tag__not_in] => Array
                (
                )

            [tag__and] => Array
                (
                )

            [tag_slug__in] => Array
                (
                )

            [tag_slug__and] => Array
                (
                )

            [post_parent__in] => Array
                (
                )

            [post_parent__not_in] => Array
                (
                )

            [author__in] => Array
                (
                )

            [author__not_in] => Array
                (
                )

            [ignore_sticky_posts] => 
            [suppress_filters] => 
            [cache_results] => 1
            [update_post_term_cache] => 1
            [lazy_load_term_meta] => 1
            [update_post_meta_cache] => 1
            [posts_per_page] => 10
            [nopaging] => 
            [comments_per_page] => 200
            [no_found_rows] => 
        )

    [tax_query] => WP_Tax_Query Object
        (
            [queries] => Array
                (
                )

            [relation] => AND
            [table_aliases:protected] => Array
                (
                )

            [queried_terms] => Array
                (
                )

            [primary_table] => ali_posts
            [primary_id_column] => ID
        )

    [meta_query] => WP_Meta_Query Object
        (
            [queries] => Array
                (
                )

            [relation] => 
            [meta_table] => 
            [meta_id_column] => 
            [primary_table] => 
            [primary_id_column] => 
            [table_aliases:protected] => Array
                (
                )

            [clauses:protected] => Array
                (
                )

            [has_or_relation:protected] => 
        )

    [date_query] => 
    [request] => SELECT SQL_CALC_FOUND_ROWS  ali_posts.ID FROM ali_posts  WHERE 1=1  AND ali_posts.ID NOT IN (21522) AND ali_posts.post_type = 'benvenuti' AND ((ali_posts.post_status = 'publish'))  ORDER BY ali_posts.post_date DESC LIMIT 0, 10
    [posts] => Array
        (
            [0] => WP_Post Object
                (
                    [ID] => 21511
                    [post_author] => 3
                    [post_date] => 2024-06-06 10:05:01
                    [post_date_gmt] => 2024-06-06 08:05:01
                    [post_content] => Care lettrici  e cari lettori di Intercultura blog, qual è la concordanza corretta in presenza del si impersonale? Vediamolo insieme.

Buona lettura!

Prof. Anna

Quando abbiamo una costruzione impersonale con la particella si, possono esserci dei dubbi sulla concordanza del participio passato nella formazione dei tempi composti. L’ausiliare per formare i tempi composti dopo il si impersonale è sempre essere. La concordanza del participio passato varia, in base alla tipologia del verbo in questione.

Cerchiamo di fare chiarezza prendendo in esame le seguenti possibilità:

 
                    [post_title] => Concordanza del participio passato in presenza del "si" impersonale
                    [post_excerpt] => Care lettrici  e cari lettori di Intercultura blog, qual è la concordanza corretta in presenza del si impersonale? Vediamolo insieme.
                    [post_status] => publish
                    [comment_status] => open
                    [ping_status] => open
                    [post_password] => 
                    [post_name] => concordanza-del-participio-passato-in-presenza-del-si-impersonale
                    [to_ping] => 
                    [pinged] => 
                    [post_modified] => 2024-06-06 10:05:56
                    [post_modified_gmt] => 2024-06-06 08:05:56
                    [post_content_filtered] => 
                    [post_parent] => 0
                    [guid] => https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/?post_type=benvenuti&p=21511
                    [menu_order] => 0
                    [post_type] => benvenuti
                    [post_mime_type] => 
                    [comment_count] => 0
                    [filter] => raw
                )

            [1] => WP_Post Object
                (
                    [ID] => 21502
                    [post_author] => 3
                    [post_date] => 2024-05-30 09:45:57
                    [post_date_gmt] => 2024-05-30 07:45:57
                    [post_content] => La formazione dei nomi composti con la parola capo- segue alcune regole precise.

Se volete ripassarle prima di fare l'esercizio, leggete questo articolo: https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2024/05/23/il-plurale-dei-nomi-composti-con-capo/

Nell’esercizio che segue è necessario scrivere anche l’articolo determinativo.

 

 
                    [post_title] => Test 98 - Il plurale dei nomi composti con capo-
                    [post_excerpt] => La formazione dei nomi composti con la parola capo- segue alcune regole precise. Ecco un esercizio per ripassarle.
                    [post_status] => publish
                    [comment_status] => open
                    [ping_status] => open
                    [post_password] => 
                    [post_name] => test-98-il-plurale-dei-nomi-composti-con-capo
                    [to_ping] => 
                    [pinged] => 
                    [post_modified] => 2024-05-30 18:10:34
                    [post_modified_gmt] => 2024-05-30 16:10:34
                    [post_content_filtered] => 
                    [post_parent] => 0
                    [guid] => https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/?post_type=benvenuti&p=21502
                    [menu_order] => 0
                    [post_type] => benvenuti
                    [post_mime_type] => 
                    [comment_count] => 3
                    [filter] => raw
                )

            [2] => WP_Post Object
                (
                    [ID] => 21500
                    [post_author] => 3
                    [post_date] => 2024-05-30 09:44:52
                    [post_date_gmt] => 2024-05-30 07:44:52
                    [post_content] => Il prossimo esercizio è sui pronomi atoni, per ripassarli: https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2024/05/16/approfondimento-sui-pronomi-atoni/

 
                    [post_title] => Test 98 - Approfondimento sui pronomi atoni
                    [post_excerpt] => Il prossimo esercizio è sui pronomi atoni.
                    [post_status] => publish
                    [comment_status] => open
                    [ping_status] => open
                    [post_password] => 
                    [post_name] => test-98-approfondimento-sui-pronomi-atoni
                    [to_ping] => 
                    [pinged] => 
                    [post_modified] => 2024-05-30 09:44:52
                    [post_modified_gmt] => 2024-05-30 07:44:52
                    [post_content_filtered] => 
                    [post_parent] => 0
                    [guid] => https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/?post_type=benvenuti&p=21500
                    [menu_order] => 0
                    [post_type] => benvenuti
                    [post_mime_type] => 
                    [comment_count] => 0
                    [filter] => raw
                )

            [3] => WP_Post Object
                (
                    [ID] => 21497
                    [post_author] => 3
                    [post_date] => 2024-05-30 09:42:59
                    [post_date_gmt] => 2024-05-30 07:42:59
                    [post_content] => Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, come di consueto ripassiamo gli argomenti trattati di recente. Siete pronti?

Buon test!
Prof. Anna

Quanti significati ha il verbo finire? Ripassateli prima di fare il test leggendo questo articolo: https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2024/05/09/i-molti-significati-del-verbo-finire/

 
                    [post_title] => Test 98 - I molti significati del verbo "finire"
                    [post_excerpt] => Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, come di consueto ripassiamo gli argomenti trattati di recente. Siete pronti?
                    [post_status] => publish
                    [comment_status] => open
                    [ping_status] => open
                    [post_password] => 
                    [post_name] => test-98-i-molti-significati-del-verbo-finire
                    [to_ping] => 
                    [pinged] => 
                    [post_modified] => 2024-05-30 09:44:19
                    [post_modified_gmt] => 2024-05-30 07:44:19
                    [post_content_filtered] => 
                    [post_parent] => 0
                    [guid] => https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/?post_type=benvenuti&p=21497
                    [menu_order] => 0
                    [post_type] => benvenuti
                    [post_mime_type] => 
                    [comment_count] => 2
                    [filter] => raw
                )

            [4] => WP_Post Object
                (
                    [ID] => 21485
                    [post_author] => 3
                    [post_date] => 2024-05-23 09:09:42
                    [post_date_gmt] => 2024-05-23 07:09:42
                    [post_content] => Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, qual è il plurale di parole come il capobanda, il capoluogo o la caposala? Dopo aver letto questo articolo non avrete più dubbi.

Buona lettura!

Prof. Anna

Per formare il plurale dei nomi composti con capo- è necessario prendere in considerazione due fattori: il rapporto che intercorre tra questo primo elemento (capo) e il secondo elemento della parola composta e il genere (maschile o femminile) di quest'ultima.

Per i nomi composti da capo +  un nome

Capo- può indicare:

Ognuna di queste categorie forma il plurale in modi diversi:

Per il femminile:

Per i nomi composti da capo + aggettivo il plurale si forma modificando le desinenze di entrambi gli elementi elementi: il caposaldo → i capisaldi.

Nell'esercizio che segue è necessario scrivere il plurale di alcune parole composte da capo-, ricordatevi di inserire anche l'articolo determinativo.
                    [post_title] => Il plurale dei nomi composti con capo-
                    [post_excerpt] => Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, qual è il plurale di parole come il capobanda, il capoluogo o la caposala? Dopo aver letto questo articolo non avrete più dubbi.
                    [post_status] => publish
                    [comment_status] => open
                    [ping_status] => open
                    [post_password] => 
                    [post_name] => il-plurale-dei-nomi-composti-con-capo
                    [to_ping] => 
                    [pinged] => 
                    [post_modified] => 2024-05-30 18:09:27
                    [post_modified_gmt] => 2024-05-30 16:09:27
                    [post_content_filtered] => 
                    [post_parent] => 0
                    [guid] => https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/?post_type=benvenuti&p=21485
                    [menu_order] => 0
                    [post_type] => benvenuti
                    [post_mime_type] => 
                    [comment_count] => 8
                    [filter] => raw
                )

            [5] => WP_Post Object
                (
                    [ID] => 21462
                    [post_author] => 3
                    [post_date] => 2024-05-16 09:13:53
                    [post_date_gmt] => 2024-05-16 07:13:53
                    [post_content] => Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, approfondiamo insieme l'uso dei pronomi atoni.

Buona lettura!

Prof. Anna

Forme toniche e forme atone

In italiano i pronomi personali che svolgono le funzioni di complemento si dividono in due gruppi: i pronomi tonici e i pronomi atoni.

I pronomi tonici (o forti) sono quelli provvisti di accento tonico ⇒ me, te, lui, noi, voi, loro, sé.

I pronomi atoni (o deboli o clitici o particelle pronominali) sono sono privi di accento tonico autonomo ⇒ mi, ti, lo/gli (maschile), la/le (femminile), ci, vi, li/loro/gli (maschile), le/loro/gli (femminile), si.

Generalmente le forme toniche sono poste dopo il verbo, su di essi si concentra l'attenzione; la scelta tra pronome tonico e atono non è indifferente: dicendo io ti guardo faccio una semplice constatazione, se invece uso la forma tonica io guardo te voglio sottolineare che sto guardando proprio te, non altri.

Le forme atone

Le forme atone non hanno un accento tonico, possono quindi appoggiarsi al verbo che segue (in questo caso si dicono proclitici) → mi ha parlato, oppure si uniscono alla parte terminale di determinate voci verbali (modi non finiti e imperativo) formando una sola parola (in questo caso si dicono enclitici) → parlami, scrivertiIn questi casi il tono di voce insiste sul verbo e l'informazione che riguarda le particelle pronominale viene messa in secondo piano.

Le forme atone si usano solo con la funzione di complemento oggetto diretto (io ascolto lei → io la ascolto) o di complemento di termine (io telefono a te → io ti telefono), e per alcuni complementi indiretti (io parlo con lui → io ci parlo). Per gli altri complementi indiretti si usano le forme toniche, precedute da preposizione (ho fiducia in te, chiedi di me).

Alcuni approfondimenti:

 elisione:

 forme di cortesia:

i pronomi atoni usati per le forme di cortesia sono:

 gli al posto di loro (a loro): è sempre più diffuso, anche nella lingua scritta, l'uso di gli al posto di loro (a loro): ho incontrato i ragazzi e gli ho detto di chiamarvi invece di ho incontrato i ragazzi e ho detto loro di chiamarvi. La forma loro, pur essendo tradizionalmente collocata fra i pronomi atoni, è una forma pseudoatona, nel senso che condivide alcune caratteristiche con i pronomi tonici, come la lunghezza (è l'unico pronome bisillabo della serie); ha inoltre una collocazione anomala: è l'unico pronome della serie che segue un verbo anziché precederlo. Queste particolarità contribuiscono al suo progressivo declino;

 gli al posto di le: anche la forma femminile le (a lei) è sempre più spesso sostituita da gli, ma quest'uso dovrebbe essere limitato al parlato informale, evitandolo negli altri usi della lingua;

 lo: oltre che avere la funzione di pronome di genere maschile, può assumere valore neutro e riferirsi a una intera frase precedente o successiva: "Quanto costa il pane?" "Non lo so"; "Lo immaginavo che non saresti stato d'accordo";

 la: questo pronome può unirsi ad altri pronomi in forme verbali con valore intensivo: cavarsela, smetterla, prendersela: https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2021/05/06/farla-franca-dirla-tutta-saperla-lunga-quando-il-pronome-la-fa-parte-del-verbo/;

 lo, la, li, le: questi pronomi possono precedere il pronome si in costruzioni impersonali: lo si seguirà con attenzione, mentre lo segue il si se la costruzione è riflessiva: se lo immagina.

Vedi anche:

https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2010/03/25/pronomi-personali-indiretti/

https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2010/03/11/i-pronomi-personali-diretti/

 

 
                    [post_title] => Approfondimento sui pronomi atoni
                    [post_excerpt] => Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, approfondiamo insieme l'uso dei pronomi atoni.
                    [post_status] => publish
                    [comment_status] => open
                    [ping_status] => open
                    [post_password] => 
                    [post_name] => approfondimento-sui-pronomi-atoni
                    [to_ping] => 
                    [pinged] => 
                    [post_modified] => 2024-05-16 09:13:53
                    [post_modified_gmt] => 2024-05-16 07:13:53
                    [post_content_filtered] => 
                    [post_parent] => 0
                    [guid] => https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/?post_type=benvenuti&p=21462
                    [menu_order] => 0
                    [post_type] => benvenuti
                    [post_mime_type] => 
                    [comment_count] => 0
                    [filter] => raw
                )

            [6] => WP_Post Object
                (
                    [ID] => 21454
                    [post_author] => 3
                    [post_date] => 2024-05-09 09:24:11
                    [post_date_gmt] => 2024-05-09 07:24:11
                    [post_content] => Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, scopriamo le molteplici sfumature di significato del verbo finire. Non si finisce mai di imparare!

Buona lettura!

Prof. Anna

Il verbo finire in italiano può essere usato sia transitivamente sia intransitivamente.

Quando è transitivo significa:

Quando invece è intransitivo:

Alcune espressioni con il verbo finire:

                    [post_title] => I molti significati del verbo "finire"
                    [post_excerpt] => Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, scopriamo le molteplici sfumature di significato del verbo "finire". Non si finisce mai di imparare!
                    [post_status] => publish
                    [comment_status] => open
                    [ping_status] => open
                    [post_password] => 
                    [post_name] => i-molti-significati-del-verbo-finire
                    [to_ping] => 
                    [pinged] => 
                    [post_modified] => 2024-05-09 09:24:11
                    [post_modified_gmt] => 2024-05-09 07:24:11
                    [post_content_filtered] => 
                    [post_parent] => 0
                    [guid] => https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/?post_type=benvenuti&p=21454
                    [menu_order] => 0
                    [post_type] => benvenuti
                    [post_mime_type] => 
                    [comment_count] => 6
                    [filter] => raw
                )

            [7] => WP_Post Object
                (
                    [ID] => 21443
                    [post_author] => 3
                    [post_date] => 2024-05-01 19:10:42
                    [post_date_gmt] => 2024-05-01 17:10:42
                    [post_content] => Il prossimo esercizio è sui complementi di separazione, origine e sostituzione.

Per ripassarli, leggete questo articolo: https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2024/04/18/complemento-di-separazione-complemento-di-origine-e-complemento-di-sostituzione/

 
                    [post_title] => Test 97 - Complemento di separazione, complemento di origine e complemento di sostituzione
                    [post_excerpt] => Il prossimo esercizio è sui complementi di separazione, origine e sostituzione.
                    [post_status] => publish
                    [comment_status] => open
                    [ping_status] => open
                    [post_password] => 
                    [post_name] => test-97-complemento-di-separazione-complemento-di-origine-e-complemento-di-sostituzione
                    [to_ping] => 
                    [pinged] => 
                    [post_modified] => 2024-05-01 19:11:19
                    [post_modified_gmt] => 2024-05-01 17:11:19
                    [post_content_filtered] => 
                    [post_parent] => 0
                    [guid] => https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/?post_type=benvenuti&p=21443
                    [menu_order] => 0
                    [post_type] => benvenuti
                    [post_mime_type] => 
                    [comment_count] => 3
                    [filter] => raw
                )

            [8] => WP_Post Object
                (
                    [ID] => 21440
                    [post_author] => 3
                    [post_date] => 2024-05-01 19:09:13
                    [post_date_gmt] => 2024-05-01 17:09:13
                    [post_content] => Con la parola campo si formano molte espressioni, ve ne ricordate alcune?

Mettetevi alla prova con il prossimo esercizio e, se necessario, ripassatele leggendo questo articolo: https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2024/03/28/espressioni-con-la-parola-campo/

 
                    [post_title] => Test 97 - Espressioni con la parola "campo"
                    [post_excerpt] => Con la parola "campo" si formano molte espressioni, ve ne ricordate alcune? Mettevi alla prova con il prossimo esercizio
                    [post_status] => publish
                    [comment_status] => open
                    [ping_status] => open
                    [post_password] => 
                    [post_name] => test-97-espressioni-con-la-parola-campo
                    [to_ping] => 
                    [pinged] => 
                    [post_modified] => 2024-05-08 12:25:48
                    [post_modified_gmt] => 2024-05-08 10:25:48
                    [post_content_filtered] => 
                    [post_parent] => 0
                    [guid] => https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/?post_type=benvenuti&p=21440
                    [menu_order] => 0
                    [post_type] => benvenuti
                    [post_mime_type] => 
                    [comment_count] => 3
                    [filter] => raw
                )

            [9] => WP_Post Object
                (
                    [ID] => 21438
                    [post_author] => 3
                    [post_date] => 2024-05-01 19:08:48
                    [post_date_gmt] => 2024-05-01 17:08:48
                    [post_content] => Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, oggi ci esercitiamo su alcuni argomenti. Siete pronti?

Il primo esercizio è sulle proposizioni infinitive, per ripassarle prima di fare il test, leggete questi articoli:

https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2024/03/07/le-proposizioni-infinitive-1/

https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2024/03/14/le-proposizioni-infinitive-2/

In bocca al lupo!

Prof. Anna
                    [post_title] => Test 97 - Le proposizioni infinitive
                    [post_excerpt] => Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, oggi ci esercitiamo su alcuni argomenti. Siete pronti?
                    [post_status] => publish
                    [comment_status] => open
                    [ping_status] => open
                    [post_password] => 
                    [post_name] => test-97-le-proposizioni-infinitive
                    [to_ping] => 
                    [pinged] => 
                    [post_modified] => 2024-05-01 19:08:48
                    [post_modified_gmt] => 2024-05-01 17:08:48
                    [post_content_filtered] => 
                    [post_parent] => 0
                    [guid] => https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/?post_type=benvenuti&p=21438
                    [menu_order] => 0
                    [post_type] => benvenuti
                    [post_mime_type] => 
                    [comment_count] => 0
                    [filter] => raw
                )

        )

    [post_count] => 10
    [current_post] => -1
    [in_the_loop] => 
    [post] => WP_Post Object
        (
            [ID] => 21511
            [post_author] => 3
            [post_date] => 2024-06-06 10:05:01
            [post_date_gmt] => 2024-06-06 08:05:01
            [post_content] => Care lettrici  e cari lettori di Intercultura blog, qual è la concordanza corretta in presenza del si impersonale? Vediamolo insieme.

Buona lettura!

Prof. Anna

Quando abbiamo una costruzione impersonale con la particella si, possono esserci dei dubbi sulla concordanza del participio passato nella formazione dei tempi composti. L’ausiliare per formare i tempi composti dopo il si impersonale è sempre essere. La concordanza del participio passato varia, in base alla tipologia del verbo in questione.

Cerchiamo di fare chiarezza prendendo in esame le seguenti possibilità:

 
            [post_title] => Concordanza del participio passato in presenza del "si" impersonale
            [post_excerpt] => Care lettrici  e cari lettori di Intercultura blog, qual è la concordanza corretta in presenza del si impersonale? Vediamolo insieme.
            [post_status] => publish
            [comment_status] => open
            [ping_status] => open
            [post_password] => 
            [post_name] => concordanza-del-participio-passato-in-presenza-del-si-impersonale
            [to_ping] => 
            [pinged] => 
            [post_modified] => 2024-06-06 10:05:56
            [post_modified_gmt] => 2024-06-06 08:05:56
            [post_content_filtered] => 
            [post_parent] => 0
            [guid] => https://aulalingue.scuola.zanichelli.it/?post_type=benvenuti&p=21511
            [menu_order] => 0
            [post_type] => benvenuti
            [post_mime_type] => 
            [comment_count] => 0
            [filter] => raw
        )

    [comment_count] => 0
    [current_comment] => -1
    [found_posts] => 868
    [max_num_pages] => 87
    [max_num_comment_pages] => 0
    [is_single] => 
    [is_preview] => 
    [is_page] => 
    [is_archive] => 1
    [is_date] => 
    [is_year] => 
    [is_month] => 
    [is_day] => 
    [is_time] => 
    [is_author] => 
    [is_category] => 
    [is_tag] => 
    [is_tax] => 
    [is_search] => 
    [is_feed] => 
    [is_comment_feed] => 
    [is_trackback] => 
    [is_home] => 
    [is_privacy_policy] => 
    [is_404] => 
    [is_embed] => 
    [is_paged] => 
    [is_admin] => 
    [is_attachment] => 
    [is_singular] => 
    [is_robots] => 
    [is_favicon] => 
    [is_posts_page] => 
    [is_post_type_archive] => 1
    [query_vars_hash:WP_Query:private] => 7d3719637f0c65feda3091682fc93252
    [query_vars_changed:WP_Query:private] => 
    [thumbnails_cached] => 
    [stopwords:WP_Query:private] => 
    [compat_fields:WP_Query:private] => Array
        (
            [0] => query_vars_hash
            [1] => query_vars_changed
        )

    [compat_methods:WP_Query:private] => Array
        (
            [0] => init_query_flags
            [1] => parse_tax_query
        )

)
Archivi: Benvenuti - Intercultura blog | Zanichelli Aula di lingue

Benvenuti - Intercultura Blog

Aula di Lingue

In Evidenza