Test 58- Uso degli avverbi “mica” e “manco”

Prof. Anna
La lingua italiana,   Lessico,   test

Ripassiamo l’uso degli avverbi mica e manco con il prossimo esercizio.

Se non vi sentite sicuri su questo argomento, vi consiglio di leggere questo articolo: http://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2018/11/08/uso-degli-avverbi-mica-e-manco/

 

Seleziona la risposta corretta fra quelle disponibili. Se rispondi bene, vedrai lo sfondo diventare di colore verde.

  1. Scegli la frase corretta:
    • Francesca mica è alta.
    • Francesca non mica è alta.
  2. Scegli la frase corretta:
    • Volevo telefonarti, solo che, mica a dirlo, il telefono era scarico.
    • Volevo telefonarti, solo che, manco a dirlo, il telefono era scarico.
  3. Scegli la frase corretta:
    • Ieri non avevo manco un soldo per mangiare!
    • Ieri non avevo mica un soldo per mangiare!
  4. Scegli la frase corretta:
    • "Ti è piaciuto il film?" "Mica tanto, pensavo meglio"
    • "Ti è piaciuto il film?" "Mica male, pensavo meglio"
  5. Scegli la frase corretta per dire: "quando mi ha visto per strada non si è nemmeno ricordato chi io fossi!"
    • Quando mi ha visto per strada mica si è ricordato chi io fossi!
    • Quando mi ha visto per strada manco si è ricordato chi io fossi!
  6. Scegli la frase corretta:
    • Non ve la sarete manco presa per quello che ho detto?
    • Non ve la sarete mica presa per quello che ho detto?
  7. Scegli la frase corretta:
    • "Vuoi venire con noi a fare un'arrampicata?" "Manco per idea! Non ci penso nemmeno!"
    • "Vuoi venire con noi a fare un'arrampicata?" "Mica per idea! Non ci penso nemmeno!"
  8. Scegli la frase corretta:
    • Non vorrai manco arrenderti proprio adesso?
    • Non vorrai mica arrenderti proprio adesso?
  9. Scegli la frase corretta per dire: "non hai nemmeno apparecchiato la tavola, sei uno sfaticato!"
    • "non hai mica apparecchiato la tavola, sei uno sfaticato!"
    • "non hai manco apparecchiato la tavola, sei uno sfaticato!"
  10. Scegli la frase corretta:
    • Il mio è un sentimento vero, manco fantasie"
    • Il mio è un sentimento vero, mica fantasie!

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Gaetan scrive:

    Cara Prof. Anna,
    chiedo scusa se pongo questa domanda qui, ma sto leggendo il testo di Moravia “Lettere dal Sahara” e non riesco a capire questa frase: “Forse come un enigma di più che la sua vitalità superstite nonché spiegare non riesce quasi a registrare.” La mia madrelingua è il francese e l’ordine delle parole non vuol dire niente se traduco letteralmente.
    Grazie per il suo aiuto.
    Gaetan

    • Zanichelli Avatar

      Caro Gaetan, fuori dal suo contesto non riesco a dare un senso al periodo che mi proponi.
      A presto
      Prof. Anna

      • Gaetan scrive:

        Grazie mille, nel frattempo sono riuscito a capire meglio quello che intendeva l’autore.
        Cari saluti.
        Gaetan

        • Zanichelli Avatar

          Caro Gaetan, ne sono lieta.
          A presto
          Prof. Anna

  2. Rino scrive:

    Al ripasso 9/10.