Espressioni con la parola “conto”

Prof. Anna
espressioni idiomatiche,   La lingua italiana,   Lessico,   modi di dire

Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, esistono molti modi di dire che contengono la parola conto. Cosa significa “fare i conti della serva”? E “fare i conti senza l’oste”? Scopriamo insieme il senso di queste e altre espressioni.

In occasione della Giornata internazionale delle donne, vi invito a leggere questo interessante approfondimento sul genere dei nomi di professione, realizzato da Zanichelli in collaborazione con l’Accademia della Crusca: http://www.repubblica.it/cronaca/2018/03/07/news/8_marzo_parole_donna_accademia_crusca_dizionario_zanichelli_editore-190687050/

Buona lettura!

Prof. Anna

Vediamo le più comuni espressioni formate con la parola conto:

fare i conti in tasca a qualcuno ⇒ interessarsi in modo indiscreto alla situazione economica altrui, alle sue possibilità finanziarie, a quanto guadagna e a quanto spende: non vorrei farti i conti in tasca, ma credo che tu non possa permetterti questa macchina;

fare il conto (o i conti) della serva ⇒ controllare un conto o una situazione economica fino all’ultimo dettaglio, così come deve fare una domestica che deve giustificare il denaro ricevuto per fare la spesa: con quel poco che guadagno, sono costretto a fare i conti della serva per arrivare a fine mese;

a conti fatti, in fin dei conti ⇒ significa in conclusione, tutto considerato: in fin dei conti le cose non sono andate male;

fare i conti senza l’oste ⇒ prendere una decisione senza aver interpellato la persona più direttamente interessata o dalla quale dipende l’esecuzione di un progetto oppure senza tener conto di fattori importanti o di eventi imprevisti: credo che tu abbia preso una decisione affrettata, hai fatto i conti senza l’oste!;

far conto che ⇒ significa supporre, ipotizzare, far finta: fa’ conto che domani piova, cosa facciamo? Andiamo o non andiamo al mare?;

tenere conto (tenere conto di qualcosa, di qualcuno; tenere conto che)⇒ valutare, considerare: io vado a casa, tieni conto che è già molto tardi e domani devo svegliarmi presto;

rendere conto ⇒ rispondere delle proprie azioni, giustificarsi: di questo non devi certo render conto a me, ma solo a te stesso; faccio quello che voglio, io non devo rendere conto a nessuno;

rendersi conto ⇒ spiegarsi, capire; acquisire consapevolezza, capacitarsi di qualcosa: mi rendo conto di aver sbagliato;

fare i conti con qualcuno ⇒ affrontare qualcuno per rimproverarlo di azioni commesse, per chiarire un fatto, per far valere le prorie ragioni: se qualcosa non gli va bene, farà i conti con me;

fare i conti con qualcosa ⇒ nel fare un progetto, un programma, un calcolo, tenere in considerazione un dato elemento: credo che per una volta ti farà bene fare i conti con la realtà;

tenere da conto qualcosa ⇒ conservare qualcosa con cura, darle importanza: ti regalo il mio anello, mi raccommando, tienilo da conto;

per conto di qualcuno ⇒ da parte di qualcuno: salutalo per conto mio;

sul conto di qualcuno ⇒ nei suoi riguardi: cosa avete da dire sul suo conto?;

per conto proprio, mio, tuo ⇒ da solo, indipendentemente dagli altri: voglio andare a vivere per conto mio.

Seleziona la risposta corretta fra quelle disponibili. Se rispondi bene, vedrai lo sfondo diventare di colore verde.

  1. Scegli la frase corretta:
    • Mi hanno detto cose molto negative sul conto di quel tuo amico, tu che ne pensi?
    • Mi hanno detto cose molto negative per conto di quel tuo amico, tu che ne pensi?
  2. Scegli la frase corretta:
    • Voglio andare a vivere da solo, sono stanco di dover rendere conto ai miei genitori.
    • Voglio andare a vivere da solo, sono stanco di dover rendermi conto ai miei genitori.
  3. Scegli la frase corretta:
    • Se vuoi trasferirti a Parigi, dovrai fare conto con l'alto costo della vita.
    • Se vuoi trasferirti a Parigi, dovrai fare i conti con l'alto costo della vita.
  4. Scegli la frase corretta:
    • Per valutare in modo obbiettivo, devi tenere conto di molti elementi
    • Per valutare in modo obbiettivo, devi tenere da conto molti elementi.
  5. Scegli la frase corretta:
    • Non mi piace che tu mi faccia i conti in tasca. Quanto guadagno non è affar tuo!
    • Non mi piace che tu mi faccia il conto della serva. Quanto guadagno non è affar tuo!
  6. Scegli la frase corretta:
    • Mia madre tiene conto tutti vestitini di quando ero bambina.
    • Mia madre tiene da conto tutti i vestitini di quando ero bambina.
  7. Scegli la frase corretta:
    • Non voglio disturbarti. Fa' conto che io non ci sia.
    • Non voglio disturbarti. Tieni conto che io non ci sia.
  8. Scegli la frase corretta:
    • Ai conti fatti, chi ci guadagna è lui!
    • A conti fatti, chi ci guadagna è lui!
  9. Scegli la frase corretta:
    • Marco era convinto che Lucia avrebbe accettato la sua proposta di matrimonio, aveva già organizzatto tutto, ma aveva fatto i conti senza l'oste e ora è disperato.
    • Marco era convinto che Lucia avrebbe accettato la sua proposta di matrimonio, aveva già organizzato tutto, ma aveva fatto i conti della serva e ora è disperato.
  10. Scegli la frase corretta:
    • Ho ritirato una raccomandata per conto di un vicino.
    • Ho ritirato una raccomandata sul conto di un vicino.

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [7]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Rino scrive:

    9/10.
    La sesta non è andata a buon fine per quel “DA”.
    G.ma Prof, perché la 5^ negativa introduce il congiuntivo?
    Grazie!
    Un caro saluto.

    • Zanichelli Avatar

      Caro Rino, il verbo “piacere” regge il congiuntivo.
      A presto
      Prof. Anna

  2. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa. ssaarr Anna,
    Questa volta mi sono sbagliata con le frase 7 e 8, perché questo smartfone fa le irritante cose, perché infatti è bloccato. Mi piacerebbe che abbia i miei ben funzionando apparecchi di nuova e perciò devo fare molto cose. Prossima sentimana spero avere l’opportunità.
    Con saluti cordiale
    Anita dalla Olanda

  3. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa Anna,
    Se non fa sapete di me, sono le difficolte per venire sol internet troppo, ma spero di solverle presto. È voluto troppo tempo per venire sul blogg in causa questo guaio, ma spero di tornare presto sul blogg.
    Con saluti cordiali dalla Olanda
    Anita

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anita, spero che tu risolva presto i tuoi problemi di connessione.
      A presto
      Prof. Anna

  4. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa Anna,
    Ora ho riuscito studiare questa lezione sul mio aglio, perché il mio smartfone si comportasse tranquillo e non ho commesso un errore, che mi piace molto. Mi piacerà anche molto se ho tutte le cose in ordine. Che strano se niente sia in ordine. È troppo silenziosa nella mia casa. Spero che non sia troppo costoso fare tutti funzionano bene di nuovo. Con saluti dal mio cuore
    Anita dalla Olanda

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anita, complimenti per l’ottimo risultato!
      A presto
      Prof. Anna