Espressioni con il verbo “stare”

Prof. Anna
La lingua italiana,   Lessico,   modi di dire

Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, il verbo stare ha un significato molto ampio e per questo si presta bene a formare un gran numero di espressioni e modi di dire.

Buona lettura!

Il verbo stare è molto versatile, può avere diversi significati a seconda del contesto in cui si trova e delle locuzioni in cui è inserito.

Vediamo quali sono le espressioni di uso più frequente formate con questo verbo.

sta sulle sue ⇒ è molto riservato, scostante, non dà confidenza: conoscerti a fondo non è facile, stai sempre sulle tue;

stare addosso a qualcuno ⇒ assillarlo, incalzarlo, opprimerlo: il mio capo mi sta sempre addosso, crede che io sia uno scansafatiche;

non sta né in cielo né in terra ⇒ detto di cosa assurda, priva di senso: Luca se n’è andato senza salutare nessuno, è un comportamento che non sta né in cielo né in terra;

stare a cuore ⇒ importare molto: sono preoccupato per te, la tua salute mi sta molto a cuore;

stare sulle spine ⇒ essere in ansia, in apprensione, in agitazione: sono sulle spine, oggi mi comunicheranno i risultati dell’esame di inglese;

sta in me, sta in te ecc. ⇒ dipende da me, da te ecc.; toccare, spettare (+a sta a me, +in sta in me): sta in voi se accettare o no queste condizioni;

tutto sta ⇒ l’essenziale è (+ a, +in seguiti da infinito, + che seguito da congiuntivo): tutto sta nel convincerlo (= l’essenziale è convincerlo);

fatto sta che, sta di fatto che ⇒ si usa per appoggiare, rafforzare un’affermazione: puoi dire quello che vuoi, ma sta di fatto che la situazione peggiora;

stare allo scherzo ⇒ accettare uno scherzo senza risentirsene: Maria è molto permalosa, non sa stare agli scherzi;

starci ⇒ (+a seguito da infinito) accettare, acconsentire (si usa in un registro colloquiale): ci state a fare una gita tutti insieme?;

ci sta che ⇒ è possibile, è accettabile, è verosimile che (usato in un registro colloquiale): dopo quello che le hai detto, ci sta che se la sia presa.

Seleziona la risposta corretta fra le opzioni disponibili. Al termine premi il pulsante "Correggi esercizio": vedrai le risposte giuste evidenziate in verde e quelle sbagliate in rosso.

1- Non stare , vedrai che andrà tutto bene. 2- Riusciremo a realizzare il nostro progetto, i finanziamenti. 3- Marco è molto geloso di sua moglie, . 4- Non posso darvi un consiglio, sapere come agire. 5- Se quella ragazza , cerca di chiarire la situazione. 6- "Andiamo al cinema stasera?" 7- Mi avevi promesso che avresti pulito tu la casa, che lo sto facendo io. 8- Questa storia non , è veramente assurda. 9- Dopo tutto il freddo che abbiamo preso ieri, che ci sia venuto il raffreddore.  10- Non , cerca di fare amicizia con qualcuno.

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [9]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. kdela scrive:

    Grazie per il bell’argomento.Come sempre lo stampero’.Ti auguro Buon Natale e Buon anno.
    kdela

    • Zanichelli Avatar

      Cara Kdela, buon Natale anche a te!
      A presto
      Prof. Anna

  2. Rino scrive:

    10/10, ma quando mi sono riproposto i verbi intr. e tran.sono stato una frana.
    7/10.
    Stavo nav. sui vecchi test e …eppure qualcosa la so, mah!

  3. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa Anna,
    Per caso ho notato che io sia dimenticata questa lezione e l’ho fatta adesso ancora e ho risposte tutte le frase corrette, tranno la 7º frase, perché non l’o capito, ma oké, il risultato è bene, secondo me, che mi piace molto e molto e sono fiera di risultati recenti. Con questo Lei e i altri studenti do i mei saluti cordiali dalla Olanda
    Anita

    • Zanichelli Avatar

      Molto bene Anita!
      Tanti saluti anche a te
      Prof. Anna

      • Anita scrive:

        Cara Prof.ssa Anna,
        Un abbraccio da me a Lei dalla Olanda XXX
        Anita

  4. daniela scrive:

    Scusi, ma non si dice “sto facendo” e non “sto faccendo”?

    • Zanichelli Avatar

      Cara Daniela, c’è un errore (che è stato corretto), è giusto dire “sto facendo”.
      Grazie per la segnalazione.
      A presto
      Prof. Anna

      • daniela scrive:

        Di niente carissima Anna, bravissima per le lezioni interessanti.