Test 36 – Uso della preposizione IN –

Prof. Anna
grammatica,   La lingua italiana,   Le preposizioni,   test

Ripassiamo l’uso della preposizione IN con il seguente esercizio; se non vi ricordate bene questo argomento, leggete l’articolo: www.zanichellibenvenuti.it/wordpress/

 

Seleziona la risposta corretta fra le opzioni disponibili. Al termine premi il pulsante "Correggi esercizio": vedrai le risposte giuste evidenziate in verde e quelle sbagliate in rosso.

1- Non sono stata bene, oggi mangio solo riso bianco. 2- Quest'anno purtroppo non andremo mare. 3- Domani andiamo a fare un giro campagna? 4- Laura è sposata il Sig. Rossi. 5- La domenica mi piace stare tutto il giorno tuta. 6- Vi presento la Signora Monti Rossi. 7- Sei passato macellaio? 8- Luca è panico per la finale della prossima settimana. 9- Al ristorante ho pagato la carta di credito. 10- Puoi tagliare due la pizza?

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [14]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa Anna,
    Perchè ero curiosa, come compirei queste frase, le ho fatte senza guardare la lezione in anticipo e solo mi sono sbagliata la prima frase, che mi piace e sono fiera degli recenti risultati e per la prova, ho fatto il mio commento con il mio smartfone che sia facile per me, perché la tastatura è molto grande, quindi so di so di usarla anche se necessario.
    Con saluti cordiali dal Olanda
    Anita

  2. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa Anna,
    Dopo aver guardata la lesione di nuova, ho compito tutte le frase corrette, che mi piace veramente.Riguarderò la lezione alcune volte per usarle correttamente. Orrei chiederLei la seguente: Se scrivo:”Vado di sopra ed vado a dormire”,so che sia coretti, ma quando scrivo:” Vado di sopra a dormire”, ne uso anche coretta? L’ho usato già per esserci mi, perché la mia camera di letto si trova di sopra, perché dal soggiorno, devo salire la scala per venire laggiù. Come l’ho scritto, ho fatto il esercizio.
    Con saluti cordiali dal Olanda
    Anita

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anita, la frase “vado di sopra a dormire” è corretta.
      Un saluto
      Prof. Anna

  3. HOLLIAN scrive:

    Salve mi picerebbe avere dei esercici in tanto per tanto grazie

    • Zanichelli Avatar

      Caro Hollian, vengono periodicamente pubblicati esercizi sugli argomenti trattati nel blog, se vuoi fare quelli pubblicati fino ad ora puoi cliccare su -Test-sotto la voce -Argomenti- a destra nella pagina del blog.
      Un saluto
      Prof. Anna

  4. Anita scrive:

    Cara prof.ssa Anna,
    Questa frase mi veniva nella mia mente,
    Che passava così spontaneamente,
    E questa lezione è pane per i mie dente.
    Questa rima èanche venuta nella mia mente e voleva con dividere con voi tutti, perché ne trovo divertente. 😉
    Saluti cordiali dal Olanda
    Anita

    • Zanichelli Avatar

      Complimenti cara Anita, rima perfetta, solo qualche correzione: “questa frase mi veniva in mente, passava così spontaneamente, e questa lezione è pane per i miei denti (purtroppo così non viene la rima, ma non si può dire “per i mie dente”).
      Un saluto e a presto
      Prof. Anna

  5. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa Anna,
    Come Lei ha scritto è davvero un peccato che la rima non viene così l’ho scritto, ma la causa è il mio entusiasmo con il quale ho scritto, ma ne vale la pena da provare.
    Con saluti cordiali dal Olanda
    Anita

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anita, sono d’accordo: vale la pena di provare!
      Un saluto
      Prof. Anna

  6. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa Anna,
    Mi veniva un cambiamento della rima in mente:
    Questa frase mi veniva in mente,
    Passava così spontaneamente
    Non è andato affatto lentamente
    Questo ho voluto convidere con piacere con voi tutti con saluti cordiali dal Olanda
    Anita

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anita, così la rima è perfetta!
      A presto
      Prof. Anna

  7. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa Anna,
    Mi piace veramente, che ho potuto fare la rima perfetta. Trovavo un peccato far essere la coso l’ho fatto a priori e come una lampada in ciaro cielo,(un’espressione ollandaise), mi sono le frase venute nella mia mente. Poi devo scriverle velocemente perché è possibile che il telefono oppure il campanello suonerà e così perso le frase. Questo troverei un peccato.
    Con saluti cordiali dal Olanda
    Anita

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anita, attenzione: si scrive “in un chiaro cielo”.
      A presto
      Prof. Anna