Lo sport in Italia

Prof. Anna
Civiltà,   La lingua italiana,   Lessico,   Sport

Cari lettori e care lettrici di Intercultura blog, vi piace fare sport? Oggi parleremo dello sport in Italia e impareremo un po’ di lessico relativo ai vari sport.

Buona lettura!

Prof. Anna

LO SPORT IN ITALIA

Nella società italiana lo sport è abbastanza praticato, soprattutto tra i giovani. In altri Paesi la formazione sportiva avviene soprattutto a scuola, in Italia invece vengono dedicate solo due ore settimanali all’educazione fisica.

Lo sport quindi viene principalmente praticato fuori dalla scuola, nel tempo lilbero; di solito sono associazioni sportive private che si occupano dell’allenamento dei ragazzi.

Lo sport più seguito e praticato da adulti e ragazzi in Italia è il calcio, che riceve anche la maggiore attenzione da parte della televisione e dei giornali.

Di solito le ragazze non amano il calcio come i loro compagni, molte di loro praticano fin dall’infanzia la danza e la ginnastica.

Uno sport amato e praticato da tutti è il nuoto, sono molto diffusi anche il ciclismo, il tennis, la pallavolo, la pallacanestro, l’atletica, e le arti marziali come il karate o il judo.

Durante la stagione invernale molti frequentano località di montagna dove poter praticare lo sci.

In età più adulta molti italiani si iscrivono in palestra, a partire dagli anni Ottanta si sono diffusi club sportivi dove si svolge attività fisica in un luogo chiuso; spesso questi posti offrono anche piscina, massaggi, sauna e altre attività finalizzate al relax e al benessere.

UN PO’ DI LESSICO

fare sport → praticare uno sport

sport di squadra → uno sport che si pratic a squadre, come il calcio

sport individuale → uno sport che si pratica non in squadra, come lo sci

allenatore → a seconda dello sport ha nomi diversi: il maestro di sci, di nuoto, di tennis; allenatore di altetica; mister di squadre di calcio, istruttore di palestra

amatore → chi pratica sport a livello non agonistico

professionista → chi pratica sport a livello agonistico

tenere per → tifare per una squadra o un atleta

salire sul podio → arrivare in uno dei primi tre posti in una gara

fare gol → segnare un punto per la propria squadra in una partita di calcio

derby → partita tra due squadre della stessa città

fuoriclasse → persona che eccelle in uno sport

schiappa → modo scherzoso per indicare una persona non portata per uno sport

fare una vasca → percorrere una volta la piscina nel senso della lunghezza

stili di nuoto → ci sono vari stili di nuoto: lo stile libero; la rana; il dorso; il delfino

la corsa → corsa di velocità (dai 100 ai 400 metri); corsa di mezzofondo e fondo (fino a 10 000 metri); maratona (corsa di 42 kilometri)

Testo tratto da: Anna Ferrari e Cinzia Medaglia, Il bel paese. Corso di civiltà italiana, Zanichelli, Bologna, 2011.

Ora prova a rispondere alla seguenti domande

1. Nelle scuole italiane viene dedicato molto tempo allo sport?

2. Qual è lo sport più seguito in Italia?

3. Durante l’inverno quale sport praticano gli italiani?

4. Che cosa si intende per "sport individuale"? Fai qualche esempio di sport individuale.

5. Che cos’è una maratona?

6. Cosa significa "salire sul podio"? Sei mai salito sul podio?

7. Che cos’è un derby?

8. Prova a fare una frase con l’espressione "tenere per".

9. Ti consideri "una schiappa" in qualche sport?

10. Pratichi regolarmente uno sport?

11. Qual è il tuo sport preferito e perché?

 

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [18]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Un articolo molto bello, interessante e utile… l avrei voluto scrivere io!!
    Prof.Valerio 😀

    • Zanichelli Avatar

      Grazie Prof. Valerio, un saluto!
      Prof. Anna

  2. maria scrive:

    1)sole 2 ore;2)il calcio;3)lo sci;4)sport fatto da solo come sci,tennis,squash;5)una corsa di 42 kilometri;6)avere il primo,secondo o terzo posto in una gara/si nello sport nuoto;7)una partito fra 2 squadri della stessa città;8)tengo sempre per il squadro olandese;9)in calcio;10)si, 3 volte la settimana;11)preferisco fare sport nella palestra.
    Interessante Prof. Anna
    Grazie e un caro saluto
    Maria

    • Zanichelli Avatar

      Cara Maria, hai risposto correttamente a tutte le domande, ti faccio solo qualche correzione: 1- solo due ore; 7- una partita fra due squadre ella stessa città; 8- tengo sempre per la squadra olandese; 9- nel calcio; 11- preferisco fare sport in palestra.
      A presto
      Prof. Anna

  3. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa Anna,
    Prima di raccontare su interessante cose, vorrei rispondere le domande.
    1. Nelle scuole italiane viene dedicato solo due ore di settimane.
    2. Lo sport più seguito in Italia è il calcio.
    3. Durante l’inverno praticano gli italiani lo sci.
    4. Per sport individuale si intende un sport senza un squadro. Qualche esempio: lo sci, tennis, atletico.
    5. Una maratona è una corsa di 42 chilometri.
    6. Salire sul podio significa che sei finito sul’uno di tre prime poste di una gara, corsa, oppure una campionata./ Non sono mai salito sul podio, perché non mai ho fatto uno sport officiale, ma ebbi fatto molte corse con mie amiche e amici.
    7. Un derbi è una partita tra due squadri della stessa città.
    8. Sempre ho tenuto lo squadro Ferrari di formulo 1 e Michael Schuhmacher e mi fa male di sapere come soffre tra vita e morta.
    9.perché non capisco che significa questa domanda essatta, purtroppo non so di risponderla.
    10. Regolarmente pratico tennis a tavolo, in inverno e nuotare in estate ed anche faccio un corso con mia bicicletta, anche faccio i dama tutti in re recreazione.
    11. Tennis a tavolo è il mio sport che preferisco e nuotare. Con tennis a tavolo si deve reagire in un frazione del’ uno secondo, anche si usa tutti i muscoli e anche devi essere molto agili e guardare ed reagire molto bene su tuo avversario per gioccargli fuori sua balanca per score i punti. Questi punti sono bene per la condizione, motoriche di muovemento (spero di aver scritto un po’ corretto) e anche e molto bene per la condizione mentale perché si pensa e desidere anche in frazione del secondo con un tattico per ritornare il pallino in un moda perfettamente. Questo trovo veramente importante per la condizione, inclusiva mentale e spirituale sull’età più alto. D’avanti trovo anche il nuotare veramente importante e tutti gli sport che faccio trovo per questi motivi più importante e mi piaconno anche.
    Con saluti cordiali dal Olanda
    Anita.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anita, hai risposto correttamente a tutte le domande, ti faccio solo qualche correzione: 1- nelle scuole italiane vengono dedicate allo sport solo due ore alla settimana; 3- durante l’inverno gli italiani praticano lo sci; 4- per sport individuale si intende uno sport senza squadra (atletica); 6- salire sul podio significa che sei arrivato in uno dei primi tre posti in una gara. Non sono mai salita sul podio, perché non ho mai fatto sport a livello agonistico, ma ho fatto molte corse con amiche e amici; 7- un derby è una partita tra due squadre diverse; 8- ho sempre tenuto per la Ferrari; 10- pratico regolarmente tennis da tavolo in inverno e il nuoto in estate, vado anche in bicicletta e gioco a dama (non capisco: “tutte in recreazioni”); 11- gli sport che preferisco sono il tennis da tavolo e il nuoto; 9- “essere una schiappa in uno sport” significa che non sei brava a praticare.
      A presto
      Prof. Anna

  4. Cate scrive:

    Ciao Anna,
    ti disturbo anche adesso con le mie solite domande:
    Qaule frase é giusta:
    Tutte le donne hanno sempre molto da fare.
    Ogni donna hanno sempre molto da fare.
    Ogni donna ha sempre molto da fare.
    Grazie!
    Cate

    • Zanichelli Avatar

      Cara Cate, le frasi corrette sono: “tutte le donne hanno sempre molto da fare” e “ogni donna ha sempre molto da fare”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  5. Anita scrive:

    Cara Prof.ssa Anna,
    Con “tutti in recreazione” intendo, che io faccia tutti gli sport con amiche e amici senza essere un membra dello sport club, ma pago per l’ingressione, senza essere una membra dello club. Ho usato questa “espressione” con la mia intuizione, perché se parlo direttamente con un’ italiano o italiana nella speranza di essere capito e trovo anche un ben eccercizio, perché non ho la possibilità per cercare una parola nel mio smartfone; che vuole troppo lungo tempo. Cercare alle parole e espressione dalla proprio memoria senza avere un paura per sbagliarsi, trovo anche un ben essercizio. Anche questo è imparare una lingua strana.
    Anche Lei ringrazio per questo molto ben, utile ed interessante lezione che mi piace veramente di imparare e fare il compito. Sto dietro le parole di Professore Valerio Giaccalone. Anche trovo che Lui ha un bello nome.
    Saluti cordiale a voi due e altri studenti dal Olanda
    Anita

  6. De Sarro scrive:

    Un articolo molto interessante.

  7. Emma scrive:

    Mi sembra che gli italiani siano così sportivi che gli australiani. La cultura sportiva australiana è anche molto varia. (Il calcio non è così popolare, ma un altro tipo di football è il sport più popolare in tutta australia.) Penso che sia triste che pratichiamo lo sport a scuola solo due ore settimanali 🙁 Quantomeno ci sono club sportivi dunque possiamo fare lo sport fuori della scuola come passatempi.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Emma, grazie per il tuo contributo, ti faccio qualche correzione “sportivi come gli italiani”, “lo sport più popolare”.
      A presto
      Prof. Anna

  8. Lauren scrive:

    Questo articolo era fantastico perchè ho imparato tante cose nuove, per essempio ho imparato che cosa significa un derby. Ho anche imparato chè lo sport in italia è molto differente dello sport in Australia. Prima di tutto lo sport più segiuto in Australia è il football australiane, dovè quasi tutti tenere per una squadra. Calcio qui non è seguito e praticato come in italia, ma ogni anni più e più persone praticare calcio in Australia. Anche in Australia noi non pratichiamo lo sci come in italia perchè noi non abbiamo la neve come in italia :(. Se solo uno o due poste che nevica, ma anche li non nevica tanto.
    Finalemente questo articlo era molto informative 🙂

    • Zanichelli Avatar

      Cara Lauren, grazie per le interessanti informazioni che ci hai dato, ti faccio alcune correzioni: “perché” (non “perchè”); “per esempio”, “che” senza accento; “più seguito”; “football australiano”; “dove” senza accento; “quasi tutti tengono per una squadra”; “Il calcio”; “ogni anno”; “persone praticano”; “ci sono solo uno o due posti dove nevica”; “questo articolo mi ha dato molte informazioni”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  9. Zuccala scrive:

    Un articolo molto interessante.
    Nel scuole Australiane, non viene dedicato molto tempo allo sport, infatto I ragazzi fanno solo un ora all’educazione fisica alla settimana. Lo sport non é obbligatorio negli ultimi anni di scuola, e se si vuole fare dello sport si deve scegliere che prima di iniziare il secondo anno scorso. Molti australiani praticano anche sport nel tempo libero.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Zuccala, grazie per il tuo contributo, qualche correzione: “un’ora di educazione fisica”; “si deve scegliere prima di iniziare il secondo anno”.
      A presto
      Prof. Anna

  10. Daniella scrive:

    Grazie per questo articolo, e’ molto interessante leggere com’e’ lo sport in Italia. Non c’e’ solo uno sport in Australia come il calcio per vuoi italiani, lo cultura sportiva e molto varia in Australia

    • Zanichelli Avatar

      Cara Daniella, grazie per il tuo commento, ti faccio qualche correzione: “com’è”, “non c’è uno sport solo”; “per voi italiani”; “la cultura”.
      A presto
      Prof. Anna