Test di ripasso – l’uso delle preposizioni 1

Prof. Anna
grammatica,   La lingua italiana,   Le preposizioni,   test

Cari lettori e care lettrici di Intercultura blog, bentrovati! Come sono andate le vacanze?

Spero che vi siate riposati e divertiti e che siate pronti per cominciare una nuova stagione insieme.

Oggi, per “scaldarci” un po’, vi propongo di ripassare un argomento che risulta sempre abbastanza difficile, proprio perché è solo con l’esercizio e la pratica che lo si può padroneggiare con sicurezza: l’uso delle preposizioni.

Nel primo esercizio dovrete scegliere la preposizione giusta tra quelle proposte, nel secondo dovrete inserire voi la preposizione corretta, e nel terzo esercizio ripasseremo invece l’uso delle preposizioni prima di un verbo all’infinito.

Buon test!

Prof. Anna

Seleziona la risposta corretta fra le opzioni disponibili. Al termine premi il pulsante "Correggi esercizio": vedrai le risposte giuste evidenziate in verde e quelle sbagliate in rosso.

1- Paolo parla troppo fretta. 2- Siccome non poteva parlare, si esprimeva gesti. 3- Carlo è molto più alto fratello. 4- Non saprei proprio cosa dire questo argomento. 5- Devo fare questa iniezione due volte giorno. 6- Marco si comporta molta gentilezza. 7- Tutti piangevano gioia. 8- L'unità d'Italia è stata proclamata 1861. 9- Alex indossava un paio pantaloni scuri. 10- Sono sposato pochi anni.

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [14]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Nektaria scrive:

    Grazie per il ripasso. Esercizi necessari al tempo giusto!!

  2. Anita scrive:

    Cara prof.ssa Anna,
    Solo ho compito la seconda frase scorretta e cercherò ancora alla corretta e trovo interessante di farle e mi piace il risultato. Nella vacanza mi ho diventato veramente bene e ho visitato alcune belle città in Olanda, Belgio e Germania e durante l’esame cardiologia potevo andare dove volevo in vicino in causa il sviluppo tecnico moderno, perché avevo per 24 ore un wireless scatola a cui ero connetto che ha trasmetto le battute ecc. del cuore mio al dipartimento cardiologica del ospedale e ho comprato un smartfone e anche ho fatto un paesaggio bello in parco e in grande centro commerzio e la prossima giorno ho ridato quella scatola. Prossima settimana ho due essaminazione di piú, ma mi non preoccoparó, perché sento che non sia di grave che ho o devo subire.
    Con saluti cordiali dal Olanda
    Anita

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anita, in bocca al lupo per i tuoi esami!
      A presto
      Prof. Anna

  3. Josiane scrive:

    Prof. Anna, la ringrazio tantissimo per il suo sito. Ho scoberto ora e sono secura che mi aiutara molto a megliorare il mio italiano. Abbito in Italia da un anno c’é lo una grande difficulta con le preposizione.
    La ringrazio infinitamente.
    Cordiali saluti,
    Josiane.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Josiane, benvenuta su Intercultura blog!
      Un saluto e a presto
      Prof. Anna

  4. Loredana scrive:

    Buongiorno!
    Provo per la terza volta a scrivere! Sicuramente sbaglio qualcosa ma non so che cosa! Avrei una domanda: perché quando uso la preposizione DI per indicare una QUANTITÀ, a volte si usa il singolare ( vorrei un chilo di formaggio) e a volte il plurale ( vorrei un chilo di scampi)? Come faccio a riconoscere i casi??

    Grazie mille…spero che stavolta funzioni!

  5. Bea scrive:

    Cara Prof. Anna,
    ho commesso due errori e proprio per questo vorrei sapere se nella frase “Siccome non poteva parlare, si esprimeva a gesti” non si potrebbe usare la preposizione “con” (anche se non c’era tra quelle porposte)? E nella frase “Tutti piangevano di gioia”, non andrebbe bene la prep. “per”?
    Grazie per la risposta, cordiali saluti,
    Bea

    • Zanichelli Avatar

      Cara Bea, in entrambi i casi bisognerebbe usare anche un articolo determinativo, quindi sarebbero corrette le frasi: “si esprimeva con i gesti” (anche se è più comune “a gesti”); e “per la gioia”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  6. Saverio scrive:

    Cara professoressa Anna;

    Oggi ho fatto il mio primo esercizio, io sento que ho dimenticato abastanza la lingua che potevo parlare abastanza bene una cinquantina di anni fá.
    Mi ho fatto il propósito de reinpararlo di nuovo.
    Parlavo il italiano, perche sono stato uno studente (1961-1964) nella scuola Politecnica Salesiana Rebaudengo, a Torino che si trova a Piazza Rebaudengo 22.
    Il mio vero problema, non é la chiacchera; é la grammatica ed la ortografía! Con il vocabulario non ho tanti problema; lo ricordo abbastanza bene.
    Cercaró di aproffitare con nell´mio tempo disponibili, reinparando la lingua di Dante Alighieri. Senza dubbio con il metodo Zanichelli.
    La mia lingua madre é lo spagnuolo, di origini sono cinese ma nato a Peru, posso parlare l´inglese con lo stesso problema che ho con il italiano! ed qualche parola in chinese…
    Vivo da 40 anni qua in Messico, mi sento piú messicano, che non peruviano… con il problemma di appartenere di raza ai cinesi…
    Tanti ed cari salutti, Professoressa.

    Saverio Cheang (Javier Cheang; in spagnuolo)

    PD.- Questo testo l´ho scrito senza l´aiuto de nessuno, ne anche dall´dizionario.

    Grazie mille.

    • Zanichelli Avatar

      Caro Saverio, benvenuto su Intercultura blog! Per riprendere in mano una lingua ci vogliono sempre tempo, pazienza ed esercizio, quindi non ti preoccupare degli errori che fai, vedrai che andrà sempre meglio.
      A presto
      Prof. Anna

  7. Saverio scrive:

    Cara professoressa Anna;

    Da 10; ho svaliatto la 2 e 3… Molto semplice per svaliare! comunque lo ho fatto pensando che non svaliavo…peccato.

    Salutti.

  8. Saverio scrive:

    Professoressa Anna;
    Tante grazie per il suo consiglio.
    Abbia un buon fine di settimana.
    Saverio.

  9. Arryana scrive:

    Nessun errore!Esercizi ottimi per scrivere e parlare corettamente!Grazie alla Prof.ssa Anna!

  10. Da 10,ho svaliatto 7,8 e9 molto simplice per svaliare comunque lo ho fatto pensando che non svaliavo …peccato salutti