Test di ripasso: il passato remoto

Prof. Anna
grammatica,   La lingua italiana,   test,   Verbi

Il prossimo esercizio è sul passato remoto, bisogna volgere le forme verbali all’infinito tra parentesi al passato remoto.

Buon test!

Prof. Anna

Completa il testo inserendo le parole mancanti negli spazi vuoti. Al termine premi il pulsante "Correggi esercizio" per controllare se hai risposto correttamente.

1- Qualche mese fa (venire) a trovarci i nostri amici inglesi. 2- Il Natale scorso noi (passarlo) con la nostra famiglia. 3- Quando lei (chiedermi) quelle informazioni, io non (sapere) dargliele. 4- Quattro anni fa io (fare) il tuo stesso errore. 5- Noi (scriverle) una lettera, ma lei non (risponderci) . 6- Quando io (vedere) quel film, non (piacermi) per niente. 7- L'anno scorso io (dare) l'esame di chimica. 8- Carlo (vederci) e (venirci) incontro. 9- Nel trecento (nascere) alcuni dei più famosi poeti italiani. 10- Io (conoscere) mio marito più di dieci anni fa.

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [17]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Bel esercizio!! Vorrei di più per ricordare il Passato Remoto, que che diventa, ogni giorno, sempre più remotooooo.

  2. Helena scrive:

    Il passato remoto è il mio punto debole. Non lo uso quotidianamente e non lo padroneggio assolutamente. Devo studiare un podi più

  3. Marta scrive:

    Il passato remoto è troppo difficile per me. Bel esercizio, capita che deva studiare di più

  4. rosaria scrive:

    ho sbagliato tutto perché ho confuso il passato remoto con il passato prossimo.un piccolo errore !scherzo.pero al passato prossimo erano tutti giusti.

  5. laura scrive:

    io ho 47 anni e l’ultima volta che ho eseguito un esercizio con il passato remoto frequentavo le medie. Questo esercizio è stata una stupidata perchè ho ricordato perfettamente come si coniuga, grazie al mio meraviglioso maestro delle elementari che mi ha insegnato veramente con tanta passione. Grazie maestro Balestrini Romeo!

  6. Anita scrive:

    Cara prof.ssa Anna,
    Devo studiare ancoree profondamente sul passato remoto e l’ho trovato sul pagina 2172 e profondermi la.
    Se non Lei scrivo prima il 14 februario, Lei e i sui colleghi auguro un San Valentino meraviglioso!
    La città dove vivo è stata nominata il San Valentino città dei Paess Bassi, perchè qui c’è celibrato la più. Questo ho letto nel giornale locale e vivo in una città che confiene al nord-est al Rotterdam. Anche queste cose mi piace di raccontrarLei.
    Con salutti cordiali da una citta amourosa in Ollanda
    Anita

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anita, grazie per le interessanti informazioni e buon San Valentino anche a te!
      Prof. Anna

  7. Anita scrive:

    Cara prof.ssa Anna,
    Ae io avessi guardato la domanda no 9 meglio, ne avrai fatto anche corretta e con questa, tutte le domande. Ne ho visto dopo avermi sbagliato. Che trovo un piccolo peccato, ma sono contenta e esercirmi ancora di più.
    Purtroppo non sono stato alla celebrazione del San Valentino della città mia perchè ho un po l’ indluenza e sono rimasta in casa e anche una ghiaccia era anche in arrivo. Ma Lei salutto cordialmente dalla città amorosa che chiama Capelle aan den IJssel
    Anita

  8. Marcela scrive:

    Cara Anna,

    Dopo tutto giorno che studiavo passato remoto
    (so che non é tanto ;-), sono quella Ceca che venerdi prossimo faccia C1), fatto questo esercizio e mi é uscito un’errore:
    MI PIACQUI. Mi é stato correto al MI PIACQUE.
    Nel mio libro (che la scula statale riconosca valido;-) ) é la forma: MI PIACQUI
    Domanda: É sbagliato, é possibile usare entrambi forme o si tratti di un’arcaismo ?

    Tanti saluti

    • Zanichelli Avatar

      Cara Marcela, si tratta della terza persona singolare, mentre “piacqui” è prima persona singolare, la frase è “il film non mi piacque”, quindi “mi piacqui” in questo caso non è corretto.
      Un saluto
      Prof. Anna

  9. Marcela scrive:

    Cara Anna,

    Grazie, ora spero che abbia capito;-)
    “mi piacqui” sarebbe come dire, che mi piacevo a me stesa, invece era riferito al film 😉

    Un saluto

  10. gabriella scrive:

    Cara Prof. Anna,
    Le chiedo scusa per dire questo pero “piacqui” non dovrebbe essere prima persona singolare ? Nella Sua risposta per Marcela Lei ha detto che era la seconda coniugazione singolare. Quall’e la risposta corretta, prego ?a

    • Zanichelli Avatar

      Cara Gabriela, hai ragione, c’è un errore: “piacqui” è prima persona singolare; grazie per la segnalazione.
      A presto
      Prof. Anna

  11. manar scrive:

    ciao .. per favore signora voglio sapere quando uso il passato remoto ??

  12. Luisa scrive:

    La frase #2 indica come un errore la scelta di “lo passai” invece di “lo passammo”.
    entrambi sono corretti.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Luisa, hai ragione. Ho aggiunto il soggetto (noi) per evitare ogni fraintendimanto.
      Un saluto
      Prof. Anna