La forma passiva 2

Prof. Anna
grammatica,   La lingua italiana,   Verbi

Cari lettori e care lettrici di Intercultura blog, nella lezione della settimana scorsa abbiamo visto come si costruisce la forma passiva, oggi vedremo che ci sono altri modi per rendere passivo un verbo.

Buona lettura!

Prof. Anna

Nella lezione precedente abbiamo visto che il passivo si forma con l’ausiliare essere coniugato nel tempo del corrispondente verbo attivo, seguito dal participio passato del verbo. Il participio passato si accorda nel genere e nel numero con il soggetto.

Il passivo si può inoltre formare:

• con l’ausiliare venire al posto di essere. Questa costruzione è possibile solo se nella corrispondente frase attiva c’è un verbo in un tempo semplice:

– io risolverò al più presto la questione ⇒ la questione sarà risolta al più presto ⇒ la questione verrà risolta al più presto da me; Mario paga il conto ⇒ il conto è pagato da Mario ⇒ il conto viene pagato da Mario;

• con l’ausiliare andare, per esprimere un’idea di necessità:

– questo film va visto (=questo film deve essere visto); i compiti vanno finiti (=i compiti devono essere finiti);

• con l’ausiliare andare, limitatamente a verbi come perdere, smarrire, sprecare, distruggere:

– l’edificio andò distrutto (= l’edificio fu distrutto); durante il trasloco alcune cose andarono perdute (= durante il trasloco alcune cose furono perdute);

• con la particella pronominale si (si passivante) che precede la forma attiva di un verbo: si vendono vestiti firmati (= sono venduti abiti firmati); non si conosce il nome di quella ragazza (non è conosciuto il nome di quella ragazza). Questa costruzione è possibile solo con i verbi transitivi, alla terza persona singolare o plurale e quando non è espresso il complemento d’agente, per esempio, dalla frase attiva: "il negozio vende abiti firmati" si può ricavare "gli abiti sono venduti dal negozio" ma non "si vendono abiti dal negozio", quest’ultima frase non è corretta. Con questa costruzione nei tempi composti l’ausiliare è sempre essere: l’anno scorso non si sono fatti molti progetti.

 

Seleziona la risposta corretta fra quelle disponibili. Se rispondi bene, vedrai lo sfondo diventare di colore verde.

  1. Scegli la forma passiva corretta:
    • Questa rivista va letta da molti.
    • Questa rivista viene letta da molti.
    • Questa rivista si legge da molti.
  2. Scegli la forma passiva corretta:
    • Il conto può essere pagato con un assegno.
    • Il conto può pagare con un assegno.
    • Il conto può si pagare con un assegno.
  3. Scegli la forma passiva corretta:
    • Il continente americano era scoperto nel 1492.
    • Il continente americano andò scoperto nel 1492.
    • Il continente americano venne scoperto nel 1492.
  4. Scegli la forma passiva corretta:
    • Vorrei che questo lavoro venisse svolto da te.
    • Vorrei che questo lavoro sarà svolto da te.
    • Vorrei che questo lavoro andasse svolto da te.
  5. Scegli la forma passiva corretta:
    • Questo vino va bevuto con moderazione.
    • Questo vino si va bevuto con moderazione.
    • Questo vino è andato bevuto con moderazione.
  6. Scegli la forma passiva corretta:
    • In quel negozio non si fa sconti.
    • In quel negozio non si fanno sconti.
    • In quel negozio non è fatti sconti.
  7. Scegli la forma passiva corretta:
    • La sua macchina si deve venire guidata con prudenza.
    • La sua macchina deve andare guidata con prudenza.
    • La sua macchina si deve guidare con prudenza.
  8. Scegli la forma passiva corretta:
    • Questa medicina deve prendere dopo i pasti.
    • Questa medicina deve andare presa dopo i pasti.
    • Questa medicina va presa dopo i pasti.
  9. Scegli la forma passiva corretta:
    • Questo libro mi è venuto regalato da un mio professore.
    • Questo libro mi è stato regalato da un mio prefessore.
    • Questo libro mi è andato regalato da un mio professore.
  10. Scegli la forma passiva corretta:
    • Questo errore va commesso da molti studenti.
    • Questo errore viene commesso da molti studenti.
    • Questo errore si è commesso da molti sudenti.

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [73]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. maria scrive:

    Interessante questa forma passiva. Lo facevo sempre con essere o venire! Ho fatto 3 errori.
    Grazie Prof Anna e buon fine settimana, maria

  2. grazie professoressa le segnalazioni molto utili sulla forma passiva!

  3. Anita scrive:

    Cara prof.ssa Anna,
    Anche se ho scelto due opzioni scorretti, credo che sia necessario, di studiare profondamente questa forma, perchè ho devuto pensare troppo lungo su alcune opzioni. Se ne uso spontenemente corretti, poi è un segno, che tutti rimangano nella memoria mia, ma sono sodisfatta con qoesta risultato gia e continuo con questa, perchè voglio di cavarsela. Spero che io abbia scritto tutti coretti.
    Con salutti cordiali dal Ollanda
    Anita

  4. Luis scrive:

    Gli exercici come questi sono molto utili.

    Grazie

  5. rosaria scrive:

    niente errori sono molto soddisfatta.

  6. mafalda scrive:

    come è corretto scrivere: voglio credere che pio ha voluto che fossi presente. o che poi abbia voluto…

    • Zanichelli Avatar

      Cara Mafalda, dopo “credere” ci vuole il congiuntivo: “voglio credere che abbia voluto”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  7. Carissima prof. Anna,
    mi è sembrata una cosa mitica scriverti sul blog ed ottenere una tua (permetti il tu?) risposta senza doversi prima iscrivere con username e password varie…davvero molto bello e semplice. Complimenti, non pensavo mai mi rispondessi!!!
    Veniamo al dunque…devo fare la forma attiva e passiva e mi sono letta le lezioni presentate. Su forma passiva 2 vedo frasi passive come esercizio con verbi transitivi, ma usati in forma intransitiva. Anche in questo caso, quindi, si possono trasformare in forma passiva???…perchè provavo a metterle all’attivo, tipo “Il continente americano venne scoperto nel 1492”, ma mica ci riesco!!!
    Oddio, pensavo di essere preparata all’argomento, ma mi stanno venendo mille dubbi!!
    Un supergrazie!
    Pamela

  8. Salve prof. Anna,
    scusami…ho riflettuto un po’. Solo se c’è il complemento d’agente o di causa efficiente si può trasformare in attiva…altrimenti rimane passiva e basta. Dico bene????
    Ufff, mi scoraggio!
    Pamela

    • Zanichelli Avatar

      Cara Pamela, è prorpio come dici tu, possiamo trasformare una frase passiva in una frase attiva solo se ci sono i complementi d’agente o di causa efficiente; per questo la frase che mi scrivi non puà essere trasformata in una frase attiva.
      A presto
      Prof. Anna

  9. sono polacca ho messo due errori,grazie prof.

  10. roberto scrive:

    per la normale forma passiva della frase:si è notata una certa indecisione …è giusto è stata notata?
    e per la frase: non ci si conosce più è giusto non siamo conosciuti più?

    • Zanichelli Avatar

      Caro Roberto, la frase “è stata notata” è corretta; mentre la frase “non ci si conosce più” non è una forma passiva, ma impersonale.
      Un saluto
      Prof. Anna

  11. Salve prof. Anna,
    Molto interessante e divertente questa forma d’imparare! Ho commesso soltanto un errore. Vorrei sapere se oltre questo ce ne sono altri esercizi da fare.
    Grazie
    Rosanna (di Argentina)

    • Zanichelli Avatar

      Cara Rosanna, nella categoria “test” potrai trovare numerosi esercizi su diversi argomenti.
      Un saluto
      Prof. Anna

  12. Grazie Prof. Anna.
    Trovo dificoltà per riscrivere la seguente frase al passivo: “Bisogna ridurre i tassi di interesse nelle banche,altrimenti le imprese non lavorano.”
    Potrebbe aiutarmi?
    La ringrazio. Un saluto
    Rosanna

    • Zanichelli Avatar

      Cara Rosanna, “i tassi di interesse vanno ridotti nelle banche, altrimenti le imprese non lavorano”.
      A presto
      Prof. Anna

  13. Grazie mille! Mi è stato di grande aiuto.
    Un saluto
    Rosanna

  14. sarah scrive:

    grazie mille.

  15. Aurora scrive:

    Come si fa questa frase al passivo? :
    L’asino dice al padrone:<>

    • Zanichelli Avatar

      Cara Aurora, non è possibile volgere questa frase al passivo, si può avere la forma passiva soltanto con i verbi transitivi con il complemento oggetto espresso.
      Un saluto
      Prof. Anna

  16. Enrico scrive:

    Gent.ma Professoressa, non riesco a volgere in forma attiva la frase ” i cani sono stati nutruti”. Forse perchè manca il complemento d’agente? Sarebbe corretto dire che la forma attiva è ” hanno nutrito i cani”?

    • Zanichelli Avatar

      Caro Enrivo, la tua ipotesi è corretta, manca il complemento d’agente e quindi nella forma attiva mancherebbe il soggetto.
      Un saluto
      Prof. Anna

  17. buona spiegazione,gli exercisi molto utili

    • Zanichelli Avatar

      Cara Esther, benvenuta su Intercultura Blog! A presto Prof. Anna

  18. Tony A. scrive:

    una bellissima spiegazione …

  19. martina scrive:

    Prof.essa. Anna
    La ringrazio per la pubblicazione di questi esercizzi, mi sono serviti moltissimo ( ho fatto 2 errori)
    Martina

    • Zanichelli Avatar

      Cara Marina, molto bene, è un ottimo risultato!
      A presto
      Prof. Anna

  20. martina scrive:

    Buon fine settimana

  21. Desidererei conoscere la fo.rma corretta per scrivere:
    “l’80% delle infezioni vaginali è stato diagnosticato” oppure
    “l’80% delle infezioni vaginali è stata diagnosticata”.
    Grazie per la risposta

    • Zanichelli Avatar

      Car Gabriella, le forme corrette sono o ““l’80% delle infezioni vaginali è stato diagnosticato” opppure ““l’80% delle infezioni vaginali sono state diagnosticate”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  22. graciela scrive:

    Gli exerciZi come questi sono molto utili.

  23. graciela scrive:

    SI PUO’ DARE PIU’ESECIZI COME QUESTI FORMA PASSIVA2

    • Zanichelli Avatar

      Cara Graciela, prenderò in considerazione la tua richiesta.
      A presto
      Prof. Anna

  24. possum scrive:

    Cara Prof. Anna
    Complimenti per questo sito, molto comprensibile e ben preparato. Sull’esercizio 7, ho scelto la terza risposta escludendo le altre come sbagliate ma c’è una domanda che mi viene in mente. Il trappola da fare attenzione cioè “la sua macchina” è proprio un oggetto e per questo va usato il si passivante. Altimenti la risposta sarebbe stata “la macchina deve essere guidata con prudenza (da Mario)”. Insomma, il soggetto della forma passiva solita trasforma nell’oggetto della forma di si passivante. Lei condivide?
    Saluti da Grecia

    • Zanichelli Avatar

      Caro Possum, in realtà “la sua macchina” nella costruzione con il -si- passivante diventa soggetto della frase, infatti il verbo si accorda con esso, la forma passiva “la macchina deve essere guidata con prudenza” è altrettanto corretta, è solo un modo diverso di costruire una frase passiva.
      Un saluto
      Prof. Anna

  25. Renata scrive:

    Gentile prof. Anna,
    non capisco il terzo esercizio – perche’ non puo’ considerarsi giusta la frase “Il continente americano era scoperto nel 1492.”
    Grazie.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Renata, la forma passiva corretta in questo caso è formata con l’ausiliare “venire” (venne scoperto) al posto di “essere” (è stato scoperto), la costruzione con il verbo “venire” è possibile solo se nella corrispondente frase attiva c’è un verbo in un tempo semplice.
      A presto
      Prof. Anna

  26. cecile scrive:

    Cara Anna,
    Ogni volta voglio sapere qualcosa (di difficile da capire o anche da spiegare ) … lo trovo qui, nelle sue lezioni !! Grazie

  27. xhuljano scrive:

    ciao!proffessoressa anna.ti ringrazio troppo per questa lezzione secondo dalla forma passiva.ho provato da capire ma non lo so quanto ho raggiunto da capire.e per questo se è possibile ho fatto 5frase ma non lo so se viene usata cosi.
    1questi verbo viene usati cosi*
    2il tempo non viene con sole*
    3queste scarpe vanno venduta nell’tutta italia.non lo so se sono corette queste frasi.grazie proffessoressa.

    • Zanichelli Avatar

      Caro Xhuljano, la forma passiva non è un argomento facile, è normale fare degli errori, ecco le tue frasi corrette: 1- questi verbi non vengono usati così; 2- non ho capito il significato di questa frase, ma non è corretta, prova a riscriverla o spiegarmela, 3- queste scarpe vanno vendute in tutta Italia (=queste scarpe devono essere vendute in tutta Italia).
      A presto
      Prof. Anna

  28. xhuljano scrive:

    professoressa anna.ti ringrazio sinceramente per le tue risponde.sei realmente molto gentile.io seguozanichelli perche per me è stato anche è ancora piú buono da tutti sito.sto provando a capire piú meglio la forma passiva perchè è importante.oggi ho studiato piû molto e ho provato a capire .eccone delle frase che ho cerato.non lo so se vengono corette.

    1io vengo arrabiato.
    2la scuola viene finita alle 14:00
    3questi libri vanno letti in italia piutossto che in albania.
    4il gerundio va usato molto nella lingua scritta.

    ti ringrazio professoressa.non lo so se vengono corette.peró quando lei mi coregge io scoperto quanto ho potuto capire.un abraccio dagli albanesi.

    • Zanichelli Avatar

      Caro Xhuljano, ecco le frasi corrette 1-io sono arrabbiato (non è una frase passiva e non può essere trasformata in passiva); 2-la scuola finisce alle 14:00 (non è una frase passiva e non può essere trasformata in passiva); 3-questi libri vanno letti in Italia piuttosto che in Albania.
      Un saluto e a presto
      Prof. Anna

  29. xhuljano scrive:

    professoressa ana.ho fatto da solo degli esempi per capire meglio quando posso usare l’ausilliare “venire”nella forma passiva.lei puo scrivere se sono corette.
    1gli studenti fanno i compiti.
    i compiti sono fatti dagli studenti.
    i compiti vengono fatti dagli studenti.
    2gli americani leggono molto questo libro.
    queto libro è letto dagli americani.
    questo libro viene letto dagli americani.

    3i brasiliani mangiano molto quelle arancie.
    quelle arancie sono mangiate molto dai brasiliani.
    quelle arancie vengono mangiate dai brasiliani.

    .ti ringrazio con cuore professoressa ana.la mia amore per la lingua italiana è grande e perciô io provo da imparare molto.

    • Zanichelli Avatar

      Caro Xhuljano, le frasi che mi scrivi sono corrette, hai solo dimenticato di aggiungere “molto” inun paio di frasi,
      A presto
      Prof. Anna

  30. Cara Professoresa, ho dei dubbi sulla forma passiva con venire ed essere, ovvero: non avrá forse una differenza semantica entrambi? Per esempio, posso scrivere “Lui viene considerato l’autore piú tradutto al mondo” e anche “Lui é considerato l’autore piú tradutto al mondo senza paura di aver detto qualcosa di diverso?

    • Zanichelli Avatar

      Caro Gabriel, le due frasi hanno lo stesso significato. Attenzione: si scrive “tradotto”.
      Un saluto
      Prof. Anna

  31. Aiuto!!!
    Perche’ si usa “avrebbe dovuto essere firmato…” cioe’ forma passiva con avere???
    Grazie.
    Ada

    • Zanichelli Avatar

      Cara Ada, la regola vuole che in presenza di un verbo servile (dovere, potere, volere) seguito da un infinito passivo si debba usare “avere” come ausiliare del servile stesso.
      A presto
      Prof. Anna

  32. Cara Prof. Anna,
    ho bisogno di aiuto per sciogliere un dubbio! è corretto dire “si deve arrivare due ore prima in aeroporto” mentre è sbagliato: “si devono arrivare due ore prima in aeroporto”? E “si devono/ deve aspettare due ore in aeroporto”? Quando uso il verbo alla terza persona singolare e quando alla terza plurale?
    Aiutoooooo!!!!
    Grazie anticipatamente.

    • Zanichelli Avatar

      Cara italiana dubbiosa, nel primo caso si tratta di una costruzione ipersonale, in questo caso la particella “si” ha il valore di soggetto indefinito; è possibile usare la costruzione impersonale con qualsiasi verbo intransitivo o transitivo attivo alla terza persona singolare (si deve arrivare due ore prima), nel secondo caso invece si tratta di una costruzione passivante, che è possibile solo con un verbo transitivo (aspettare), il “si” passivante viene usato in costrutti con valore passivo e si forma con la particella si + la terza persona singolare o plurale di un verbo transitivo attivo, in questo caso sarà plurale perché quello che sarebbe stato l’oggetto nella forma attiva (dobbiamo aspettare due ore in areoporto) nella trasformazione passiva diventa soggetto e quindi il verbo sarà al plurale (si devono aspettare due ore). Spero di aver chiarito il tuo dubbio.
      A presto
      Prof. Anna

      • Infinite grazie! è stata chiarissima e utilissima!
        Grazie a lei adesso sono un’italiana meno dubbiosa 🙂

  33. george scrive:

    Buongiorno!la proposta (dovete pagare la somma di 50E per poter essere realizzata la prenotazione della camera da noi) è giusta?grazie in anticipo!

    • Zanichelli Avatar

      Caro George, la frase che mi scrivi non è corretta, meglio scrivere: “per prenotare la camera (presso di noi) è necessario pagare la somma di 50 euro”.
      Un saluto
      Prof. Anna

      • george scrive:

        perche diciamo in questo caso “per prenotare la camera (presso di noi) è necessario pagare la somma di 50 euro e non diciamo è necessario che paghiate la somma di 50 euro?ancora non possiamo dire (affinchè prenotiate la camera presso di noi e necessario che paghiate la somma di 50e grazie!!!!!

        • george scrive:

          o ancora la camera puo essere prenotata se e stata pagata da noi la somma di 50e

          • george scrive:

            la camera puo essere prenotata se sara pagata la somma di 50 e!!grazie mille!!!

        • Zanichelli Avatar

          Caro George, ci sono molti modi per esprimere quello che vuoi dire, per esempio: “per prenotare la camera è necessario che paghiate la somma di 50 euro”, tuttavia la forma implicita (cioè quella con infinito: “è necessario pagare”) rende l’invito a pagare meno diretto e quindi più cortese. La seconda soluzione che proponi risulta troppo macchinosa, mentre si potrebbe dire “la camera può essere prenotata pagando la somma di 50 euro”. Leggendo la frase:”la camera puo essere prenotata se e stata pagata da noi (?) la somma di 50 euro” non mi è chiaro allora se la camera la dovete prenotare voi o se la camera la dovete affittate voi.
          A presto
          Prof. Anna

    • george scrive:

      grazie!!!

  34. cristos scrive:

    buongiorno!!vorrei chiedere possiamo dire1) <> 2)l iscrizione puo essere realizata fino a domani!3 non è possibile che tu sia iscrito nel gruppo!!!!

    • Zanichelli Avatar

      Caro Cristos, le frasi che mi scrivi sono corrette, attenzione però: “l’iscrizione può essere realizzata fino a domani” e “non è possibile che tu sia iscritto al gruppo”.
      A presto
      Prof. Anna

  35. cristos scrive:

    buona sera!vorrei chiedere se possiamo dire (non è facile trovare qualcuno per poter parlare in italiano molto spesso!!)grazie

    • cristos scrive:

      e una domanda ancora!!(quando qualcuno non sa bene una lingua straniera non si puo essere espresso in questo modo) e giusta la forma passiva in questa frase?grazie mille!!!

      • Zanichelli Avatar

        Caro Cristos, la frase corretta sarebbe: “quando qualcuno non sa bene una lingua straniera non si può esprimere in questo modo”, non è possibile trasformare quest’ultima frase in una frase passiva.
        Un saluto
        Prof. Anna

    • Zanichelli Avatar

      Caro Cristos, meglio dire: “non è facile trovare qualcuno con cui poter parlare in italiano molto spesso”.
      A presto
      Prof. Anna

  36. cristos scrive:

    buonasera vorrei chiedere se questa frase è giusta (per affronteremo questa squadra dobbiamo essere preparati bene)oppure(per affronteremo questa squadra dobbiamo prepararci bene)grazie!!

    • Zanichelli Avatar

      Caro Cristos, sono corrette entrambe le costruzioni, ma in entrambe le frasi dopo “per” è necessario l’infinito, quindi: “per affrontare questa squadra dobbiamo essere preparati bene” e “per affrontare questa squadra dobbiamo prepararci bene”.
      A presto
      Prof. Anna

      • cristos scrive:

        Buonasera!vorrei chiedere se questa forma è giusta!!(l acquisto del prodotto deve essere realizzato fino a domani) perche per esempio l offerta vale fino a domani grazie!!

        • Zanichelli Avatar

          Caro Cristos, se vuoi dare lo stesso significato userei “entro” e non “fino” (entro domani).
          Un saluto
          Prof. Anna

  37. cristos scrive:

    buongiorno!!lla formulazione della proposta e giusta?? (questo libro deve essere letto affinche tu possa superare gli esami)grazie!!

    • Zanichelli Avatar

      Caro Cristos, la frase che mi scrivi è corretta. Attenzione: “affinché” vuole l’accento.
      A presto
      Prof. Anna

  38. Mi piacerebbe imparare piu questa lingua Di Dante Alighieri.

    • Zanichelli Avatar

      Caro Victor, benvenuto su Intercultura blog! Se hai dubbi o domande, non esitare a scrivermi.
      Un saluto e a presto
      Prof. Anna