Test 19 – l'uso delle preposizioni prima di un verbo all'infinito

Prof. Anna
grammatica,   La lingua italiana,   Le preposizioni,   test,   Verbi

Ripassiamo insieme l’uso delle preposizioni prima di un verbo all’infinito. Nel prossimo esercizio scegli la preposizione corretta e valuta la tua conoscenza su questo argomento.

Buon test!

Prof. Anna

Seleziona la risposta corretta fra le opzioni disponibili. Al termine premi il pulsante "Correggi esercizio": vedrai le risposte giuste evidenziate in verde e quelle sbagliate in rosso.

1- Credo che sia necessario affittare una macchina. 2-  Luca è molto stanco, adesso deve solo pensare riposarsi. 3- Dubito avere della farina in casa. 4- In questi giorni ci stiamo abituando svegliarci presto. 5- Dopo quello che è successo, occorre risolvere subito questo problema. 6- Quest'estate pensiamo andare in montagna. 7- Ieri vi siete dimenticati fare benzina. 8- Abbiamo cominciato discutere appena se ne sono andati i nostri amici. 9- Ieri sera è stato bello incontrare Marco e Sara al cinema. 10- Dubito poter venire domani, ho già un altro impegno.

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [11]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Marcos scrive:

    Ho fatto bene tutti gli esercizi. Secondo me, bisogna percepire quali verbi richiedono tali preposizioni. In bocca al lupo agli altri. Buon anno a tutti quanti ovunque vi troviate.

  2. anna scrive:

    gentile professoressa

    la ringrazio per questi utili test che apprezzo, vorrei sapere, qualora fosse possibile risolvere un piccolo dubbio che mi capit sempre quando ho modo di dover scrivere delle mail in ufficio.

    Cosa mi suggerirebbe di scrivere

    invito a dare la massima informazione
    invito di dare la massima informazione
    massima informzione

    grata in un suo gradito riscontro invio i migliori auguri per sereno anno nuovo
    af

    • Zanichelli Avatar

      Car Anna, il verbo “invitare” regge la preposizione “a” quando è seguito da un infinito, quindi “invito a dare”.
      Un saluto e auguri di buon anno anche a te
      Prof. Anna

  3. Maria scrive:

    resta sempre difficile per me!
    Maria

  4. hanna scrive:

    Grazie degli spiegazioni.Hanna

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anna, grazie a te per il tuo commento; ti faccio una correzione: “spiegazione” è femminile, quindi: “grazie delle spiegazioni”.
      A presto
      Prof. Anna

  5. Lyubov scrive:

    Gentile professoressa Annna! Sempre seguo le sue publicazioni, le apprezzo moltissimo. Anche le sue correzioni dei commenti dei lettori le ritengo utilissime non solo per quello, chi scrive, ma per tutti i lettori. La prego di corregere sempre i miei errori nei post (immagino, quanti ne abbia fatti!) L’analisi dei propri errori è il miglior modo di studiare. Sarei grata se Lei mi proponesse un buon correttore ortografico.
    Cordialmente, Lyubov

    • Zanichelli Avatar

      Cara Lyubov, grazie per il tuo gentile commento; ti faccio qualche correzione: meglio “seguo sempre”; “pubblicazioni”; “per quello che scrive” o “per chi scrive”; “correggere”.
      Di solito i correttori ortografici integrati nei programmi di scrittura sono tutti validi.
      Un saluto e a presto
      Prof. Anna

  6. Lyubov scrive:

    Gentile professoressa!
    Mille grazie! Prendo in considerazione tutte le correzioni!
    A presto! Lyubov

  7. elvira scrive:

    Prof.ssa ANNA .Questi giorni non lavoro perchè ho concluso un corso prefessionale e aspetto che mi chiamassero. Ho cominciato a guardare il suo blog e lo vede molto utile.
    Vorrei chiedere una cortesia Potrei mandare dei test scritti e se LEI gentilmente mi puo correggere.(ne avrei bisogno)
    in attesa di uns sua risposta vi porgo distinti saluti
    elvira

    • Zanichelli Avatar

      Cara Elvira, purtroppo non mi è possibile correggere testi molto lunghi, ma se vuoi mandarmi qualche passaggio particolarmente problematico, potrò correggerlo.
      A presto
      Prof. Anna