Buone vacanze a tutti!

Prof. Anna

Cari lettori e care lettrici di Intercultura blog, anche quest’anno l’estate è arrivata e il blog va un po’ in vacanza. Durante i mesi estivi non verranno pubblicati nuovi articoli, ma potrete continuare a scrivermi ed espormi i vostri dubbi per tutta l’estate, le attività del blog ripartiranno a Settembre.

Ringrazio di cuore tutti voi lettori per la partecipazione, la gentilezza e l’interesse dimostrati.

Vi auguro di trascorrere una meravigliosa estate!

A presto

Prof. Anna

 

 

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [20]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Carissima Prof. Anna
    Avere un buon riposo, divertirsi questa state!!
    Abbraccio.

  2. alphonse scrive:

    Cara Prof. Anna Le augurò buone vacanze, tanta gioia e divertimenti. Auguri ! e buon riposo. Arrivederci.

  3. Edna scrive:

    Cara Prof. Anna,
    Le auguro buone vacanze.Tanta gioia e divertimenti in questa estate. Abbracci dal Brasile.
    Edna.

    • Zanichelli Avatar

      Cara Edna, auguro buone vacanze anche a te!
      A presto
      Prof. Anna

  4. maria scrive:

    Cara prof. Anna, Le augurò ottime vacanze d’estate. Spero avere abbastanza disciplina per fare di tanto in tanto dei esercizi!
    Buon riposo ed a settembre!
    Abbracio
    Maria

    • Zanichelli Avatar

      Cara Maria, buone vacanze anche a te!
      A presto
      Prof. Anna

  5. Marta scrive:

    Auguri e buone vacanze anche a Lei!!!

  6. Lucio scrive:

    Buona vacanze!!!! ci vediamo a settembre.

  7. Ciao Prof. Anna,
    buon giorno!
    Giá mi manca nuovi articoli. Quando ritorna?
    Abbraccio

  8. giorgia scrive:

    a me piacciono le preposizioni articolate

  9. me piacerebbe comunicarmi con la proff. Anna

    • Zanichelli Avatar

      Cara Ana Maria, puoi scrivermi quando vuoi.
      A presto
      Prof. Anna

  10. Isi scrive:

    Acara prof. Anna
    Mi fa piacere sapere quando continua qusto blog, che lo trovo molto utile e che tu lo faccia con grande volontà e in modo molto interesante.
    Isi

  11. Barbara scrive:

    Cara professoressa Anna
    Da noi in Baviera l’autunno è già arrivato da qualche tempo. Gli alberi sono colorati, devo portare una giaccha di lana anche quando il giorno è bello, i notti sono freddi e la luce del giorno sparice verso alle sette. Aspetto con ansia alla prossima lezione.
    Grazie tanto per queste lezioni meravigliose!
    Cordiali saluti, Barbara

  12. Cara Prof. Anna,

    Non ho ricevuto niente, da setembre.Spero i Suoi nuovi articoli. Mi sono molto importanti. Grazie.

    A presto
    Aparecida

    • Zanichelli Avatar

      Cara Aparecida, non preoccuparti, le attività del blog cominceranno la prossima settimana.
      Un saluto
      Prof. Anna

  13. Anastasia scrive:

    Buongiorno! Mi scusi, ma potrebbe spiegarmi la regola dalla concordanza dei tempi nel congiuntivo? perche dopo credo che… quando vogliamo esprimere la posteriorita, dobbiamo usare futuro indicativo, e nel piano del passato condizionale composto? perche non possiamo usare invece di futuro – congiuntivo pres, invece di condizionale composto- congiuntivo imperf?
    con anticipati ringraziamenti!!!

    • Zanichelli Avatar

      Cara Anastasia, sono stati ultimamente pubblicati due articoli proprio su questo argomento “la concordanza dei tempi con il congiuntivo 1” e “la concordanza dei tempi con il congiuntivo 2”, se dopo averli letti hai ancora dei dubbi, non esitare a scrivermi.
      Un saluto
      Prof. Anna

  14. andree scrive:

    Cara Prof. Anna,
    Grazie per il test di ieri! Fa molte bene!
    Ho due domande per favore:
    1.è stampato: ”assolvere a quest’incario sarà più che un dovere”. C’è il verbo ”assolvere” intransitivo?
    2. ”ed” è obbligatorio davanti a vocale?
    Grazie

    • Zanichelli Avatar

      Caro Andree, il verbo “assolvere” può avere anche la forma intransitiva nel significato di “adempiere”, tuttavia è più consigliata la forma transitiva; la congiunzione “e” assume la forma eufonica “ed” davanti a parole che cominciano con la medesima vocale: Marco ed Elisa.
      Un saluto
      Prof. Anna