L'organizzazione dello Stato

Prof. Anna
Civiltà

Cari lettori e care lettrici di Intercultura blog, oggi parleremo di come è organizzato lo Stato italiano. Essere cittadini italiani significa godere di tutti i diritti che lo Stato garantisce, ma anche rispettare tutti i doveri che impone: per esempio un cittadino ha il diritto di votare, ma ha il dovere di rispettare le leggi. Credo quindi che sia importante, almeno a grandi linee, conoscere i principali organi di governo nazionale e come funzionano.

Buona lettura!

Prof. Anna

Vediamo insieme quali sono e come funzionano i principali organi di governo italiani.

IL PARLAMENTO
Il parlamento è l’organo più importante dello Stato italiano. È l’assemblea dei rappresentanti che i cittadini hanno scelto con il loro voto. Il parlamento è composto da due assemblee, dette Camere: la Camera dei deputati e il Senato.La Camera dei deputati ha sede nel palazzo di Montecitorio, il Senato a Palazzo Madama. Ciascuna Camera ha un presidente.
Le funzioni più importanti del parlamento sono il potere legislativo,cioè la facoltà di approvare le leggi, e il controllo sul governo.
Il parlamento è eletto direttamente dal popolo tramite le elezioni politiche e resta in carica cinque anni, a meno di crisi politiche seguite da elezioni anticipate. Questo periodo si chiama legislatura.

IL GOVERNO
Il governo è composto dal presidente del consiglio e dai ministri. Il presidente del consiglio, chiamato anche capo del governo o premier, coordina l’attività dei ministri e indirizza la politica del governo. La presidenza del consiglio ha sede a Roma a Palazzo Chigi. Il governo esercita il potere esecutivo, ossia quello di mettere in atto le leggi approvate dal parlamento. I ministri si occupano di settori specifici: sanità, istruzione, affari esteri e interni, giustizia, finanze e così via. I ministeri hanno sede a Roma: per esempio il Ministero degli affari esteri si trova al Palazzo della Farnesina.

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Il Presidente della repubblica è il capo dello stato ed è eletto dal parlamento. Resta in carica sette anni e rappresenta l’unità nazionale. Egli, per tutto il periodo in cui resta in carica, risiede al Palazzo del Quirinale.

LA CORTE COSTITUZIONALE
La Corte costituzionale è composta da quindici giudici nominati dal Presidente della repubblica, dal parlamento e dalla magistratura; ha il compito di verificare che le leggi dello stato non siano in contrasto con la Costituzione.

ENTI AUTONOMI TERRITORIALI
La repubblica italiana è formata da comuni, province e regioni. Questi organismi locali hanno una certa autonomia di decisione e di amministrazione, ma devono sempre rispettare le leggi dello stato, come prevede la Costituzione. Gli amministratori locali sono eletti dai cittadini di quella zona.

Negli organismi locali, il consiglio ha la funzione del parlamento, mentre la giunta è equivalente al governo. A capo della giunta, nei comuni c’è il sindaco, che lavora nel municipio. Province e regioni sono governate da un presidente. In Italia ci sono venti regioni, più di cento province e oltre otto mila comuni.

 

Il COMUNE
Il comune è l’ente amministrativo più piccolo e quindi più vicino alla vita quotidiana dei cittadini. I servizi forniti da un comune variano a seconda della dimensione: in Italia ci sono comuni con più di un milione di abitanti e comuni con meno di cento residenti. Il comune fornisce ai cittadini i servizi sociali, gestisce le scuole dell’infanzia, decide sulla viabilità cittadina e sui trasporti pubblici urbani. Inoltre rilascia le licenze edilizie e riceve le tasse sulle case, cioè l’ICI (imposta comunale sugli immobili). Il comune si occupa anche di lavoro, turismo, sicurezza, ambiente, cultura e sport. Al comune un cittadino può richiedere documenti anagrafici.

Testo tratto da: A. Ferrari, C. Medaglia, "Il bel paese" Corso di civiltà italiana, Zanichelli 2011.

Ora prova a rispondere alle seguenti domande:

1- Chi elegge il parlamento?

2- Cosa si intende per "legislatura"?

3- Cos’è il potere legislativo?

4- Quale potere esercita il governo?

5- Qual è la sede del governo?

6- Di che cosa si occupano i ministri?

 

7- Quanto dura la carica del Presidente della repubblica?

8- Qual è la funzione della Corte costituzionale?

9- Quali sono gli enti autonomi territoriali?

10- Chi è a capo della giunta comunale?

 

Se volete, inviatemi le vostre risposte come commento e io le correggerò.

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [22]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Dalva scrive:

    Questo argomento mi è piaciuto moltissimo.
    Lo ripasserò ai miei alunni .
    Grazie mille!
    Dalva( Brasile)

    • Zanichelli Avatar

      Grazie a te Dalva per il tuo intervento.
      Un saluto
      Prof. Anna

  2. Omar scrive:

    Grazie, adesso ho una visione più chiara dell’organizzazione dello stato italiano.
    Questo sito veramente molto utile per noi straniere.
    Grazie mille Prof. Anna

    • Zanichelli Avatar

      Ciao Omar, benvenuto su Intercultura blog e grazie per il tuo commento.
      A presto
      Prof. Anna

  3. Marta scrive:

    Cara Anna:
    Vorrei sapere come si fanno le designazione dei giudici della Corte costituzionale dato che sono nominati da tre differenti entità.

    A presto,
    Marta

  4. Maria scrive:

    Cara Anna, sono veramente interesata nel tuo Blog sempre è molto interesante. In questo momento sapere l’organizzazione dello stato italiano per me è importante.
    Grazie.
    A presto.
    Mª Luisa

    • Zanichelli Avatar

      Cara Maria, grazie per il tuo intervento.
      Un saluto
      Prof. Anna

  5. alphonse scrive:

    L’organizzazione dello stato è chiaro. Capisco meglio i principali organi dell’Italia. Grazie per questa lezione.

  6. questa faccenda è proprio interesssanta per un intelligente come me

  7. ciao Prof. Anna

  8. Gionata scrive:

    Salve professoressa. Siamo in procinto di elezioni e ho cercato informazioni sulla organizzazione dello stato x innanzitutto riempire questa grave lacuna e poi x dare al mio voto una consapevolezza che fino ad ora e’ mancata. Premesso questo volevo chiederle qual’e’ la funzione del presidente della repubblica oltre a quella di eleggere insieme al parlamento e alla magistratura la corte costituzionale

  9. irene scrive:

    Ottimo lavoro, prof. Anna, mi ha facilitato la spiegazione ai miei piccoli alunni, grazIE!!!

  10. riccarxo scrive:

    Prof anna, la sia spiegazione e molto piu chiara di quella che ho trovato su wikipedia, ho ancora alcuni dubbi che riguardano l operativita del nostro stato ad esempio, sulle proposte di leggi, o da quante persone e composto il nostro stato, pultroppo quando andavo a scuola, queste cose non le ho mai studiate, ed ora mi trovo i dificolta a capire. La rimgrazio comunque perche oggi ho scopertoqualcosa di nuova, ma ne vorrei sapere di piu.
    Le auguro una buona serata.

  11. sara scrive:

    Grazie,mi hai aiutato a studiare e a conoscierelo stato italiano.

  12. Livia scrive:

    QGrazie Anna,
    questo sito mi è stato molto d’aiuto per una ricerca scolastica, grazie ancora e arrivederci.

  13. Massimo scrive:

    Quale organo o potere dello stato fa rispettare una norma costituzionale ai cittadini?

    • Zanichelli Avatar

      Caro Massimo, il potere giudiziario è quello che fa rispettare le leggi, questo potere è dato ai giudici (magistrati) che formano la Magistratura.
      Un saluto
      Prof. Anna

  14. Un tipo scrive:

    Ciao!

  15. maria scrive:

    Vorrei sapere com è organizzato lo stato italiano a livello nazionale e locale

    • Zanichelli Avatar

      Cara Maria, è spiegato nell’articolo. Se hai qualche domanda non esitare a scrivermi.
      A presto
      Prof. Anna