Test 9 – i numerali –

Prof. Anna
grammatica,   La lingua italiana,   test

Svolgi l’esercizio sui numerali.

Seleziona la risposta corretta fra quelle disponibili. Se rispondi bene, vedrai lo sfondo diventare di colore verde.

  1. Scegli la frase senza errori.
    • Queste rovine hanno più di duemille anni.
    • Queste rovine hanno più di duemila anni.
  2. Scegli la frase senza errori.
    • Mario ha trenta cinque anni.
    • Mario ha trentacinque anni.
  3. Scegli la frase senza errori.
    • Sarebbe bello vincere due milione di euro.
    • Sarebbe bello vincere due milioni di euro..
  4. Scegli la frase senza errori.
    • Allo stadio ci saranno molte centinaio di persone.
    • Allo stadio ci saranno molte centinaia di persone.
  5. Una dozzina significa:
    • Dieci unità.
    • Dodici unità.
  6. Scegli la frase senza errori.
    • Ho regalato a mia sorella un paio di occhiali nuovi.
    • Ho regalato a mia sorella un paia di occhiali nuovi.
  7. Scegli la frase senza errori.
    • Mi sono fatto male a entrambe le gambe.
    • Mi sono fatto male a entrambi le gambe.
  8. Scegli la frase senza errori.
    • Noi abitiamo al quarto piano.
    • Noi abitiamo al piano quarto.
  9. Scegli la frase senza errori.
    • Alex è arrivato ventiesimo nella gara di nuoto.
    • Alex è arrivato ventesimo nella gara di nuoto.
  10. Scegli la frase senza errori.
    • Queste scarpe sono costate cento e cinque euro.
    • Queste scarpe sono costate cento cinque euro.

Per la lezione

Prosegui la lettura

Commenti [13]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. johanna scrive:

    come puó sapere la concordanza corretta della scritura dei numeri? c`e alcuna regola speciale?

    • Zanichelli Avatar

      Cara Johanna, non ho capito bene la tua domanda, puoi farmi un esempio?
      Prof. Anna

  2. mihaela scrive:

    mi a piaciuto l’esercizio.

  3. Susanne scrive:

    Finito.

  4. Jocelyn scrive:

    mi a piacuito l esercizio. Il apsotrofe no lo cè en mio comp.

  5. Jocelyn scrive:

    mi piace.

  6. Jocelyn scrive:

    Ora mi piace sensa erori.

  7. Deolinda scrive:

    Non capisco la soluzione della frase numero 10. Pensavo che la forma corretta fosse: ” Queste scarpe sono costate cento cinque euro”

    • Zanichelli Avatar

      Cara Deolinda, i composti che iniziano per cento e per mille possono essere scritti separati, inserendo nel mezzo la congiunzione e: centodue o cento e due, milleuno o mille e uno; quindi, in questo caso, sarebbe corretta sia la forma “centocinque” sia “cento e cinque”, ma non “cento cinque”.
      A presto
      Prof. Anna

  8. Trissino scrive:

    Buongiorno, potrebbe gentilmente correggermi questo esercizio?
    Distingui quando uno/una e’ articolo indeterminativo,(A.I) aggettivo numerale (A.N.) o pronome inde finito (P.)
    1) Il lavoro e’ uno dei diritti fondamentali.(A.N)
    2) L’articolo uno della Costituzione definisce l’Italia quale Repubblica democratica. (A.N.)
    3) La mafia e’ una malattia dell’animo umano.(A.I)
    4) Sei uno troppo permaloso. (P.)
    5) Mi passi, per favore, uno dei tuoi pennarelli? (A.N.)
    6) Il loro giardino sembra uno zoo. (A.I.)
    7) Una sola porzione di dolce, grazie.(A.N.)
    8) Uno zaino e’ rotto, l’altro e’ bagnato. (P.)
    9) C’e’ una per te al telefono,di cui non ho capito il nome.(P.)
    10) Farei volentieri una nuotata.(A.I.)

    Grazie mille
    Cordiali saluti

    • Zanichelli Avatar

      Caro Trissimo, nella frase 8 “uno” è articolo indeterminativo, le altre sono corrette.
      Un saluto
      Prof. Anna

  9. Trissino scrive:

    Buongiorno,

    ho letto che il numerale frazionario “mezzo”, oltre che un aggettivo e un nome, puo’ essere un avverbio,col significato di “quasi” e come tale risulta “invariabile”. Le risulta? Se cosi’ fosse, e’ corretta la seguente frase: “Era mezzo morta di fame”. E il plurale di questa frase, quale sarebbe?

    Grazie mille
    Cordiali saluti

    • Zanichelli Avatar

      Caro Trissino, può avere funzione avverbiale unito a un aggettivo quindi è corretta “era mezzo morta”, ma frequentemente concorda nel genere e nel numero con l’aggettivo a cui si riferisce l’aggettivo “era mezza morta”.
      Un saluto
      Prof. Anna