Commenti [17]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Dalva scrive:

    Chiari, utili nei primi livelli.
    Grazie mille !

  2. Grazie a Te Dalva per il tuo pensiero e per aver dedicato parte del tuo tempo al blog!
    A presto
    Prof.Valerio

  3. Cristina scrive:

    Prof. Valerio,
    un esercizio interessante per rinforzare le prime lezioni.
    Grazie tante!

  4. Cara Cristina
    apprezzo molto il tuo commento,pura energia per il mio lavoro, stai con “Noi”
    Buon fine settimana 🙂
    Prof. Valerio

  5. Mi chiamo Dalva e sono brasiliana, del stato di São Paulo.
    Professore,tutti gli esercizi che ho visto sono di grande importanza per tutti gli insegnati, perché sono pratici e chiari.
    Tante grazie per l´aiuto, professore.

    Dalva Concheta Palazzo de Carvalho

  6. Grazie, cara Dalva
    sono contento che il mio lavoro possa essere di qualche aiuto ad insegnanti e alunni.
    Se ti va di parlare della tua esperienza sarei molto contento di condividerla nel blog. Conoscere la situazione dell’insegnamento della lingua italiana in brasile, dove lo insegni e altre curiosità.
    A presto e buon clik 😉
    prf. Valerio

  7. Ciao Prof. Valerio
    Sei proprio un insegnante interessante e bravo. E’ il secondo anno per me che imparo l’italiano e non ho visto un esercizio interessante come quello. Spero che ci dai altri esercizi meravigliosi, e sono contento di veder altre persone di diversi stati. E spero di conoscerle !!
    Sono dell’Egitto … 16 anni

  8. Ciao Bola
    come stai? grazie per i complimenti. Siamo qui per te e per tutti coloro che si interessano alla lingua e cultura italiana.
    Complimenti per il tuo italiano, continua così 🙂
    Salutaci le magiche piramidi
    a presto
    Prof. Valerio

  9. paola scrive:

    complimenti per il blog.Sono Paola un’insegnante d’inglese del deledda di Cagliari,e vorrei sapere se c’e’ un sito inglese dove si puo’ ascoltare la fonetica delle parole inglesi In attesa ti saluto,ciao

  10. Grazie Paola per il tuo parere positivo!
    Esistono cd rom dove puoi cliccare sulle parole e ascoltare la fonetica. Se fossi in te farei una ricerca su internet. Ottimi e numerosi sono i siti che si interessano della lingua inglese. Potresti visitare anche il bel sito http://www.zanichellihappening.it. Un caro saluto e buon lavoro per la fine dell’anno scolastico
    Prof. Valerio
    P.s. Sii clemente… non bocciare troppo 🙂

  11. Ciao, Professore, mi piacerebbe ricevere tutte le novità pubblicata da Lei, sia un articolo, sia qualcosa di grammatica, perché come una studentessa che sono, vorrei imparare meglio l´italiano, che è una lingua che sono appassionata tantissimo.
    Professore, dove posso trovare esercizi e tutto sulla cultura italiana per principianti? Per favore, vorrei che mi aiutasse.
    Rimango in attesa della sua risposta e tante grazie per l´attenzione e per l´informazione.

    Dalva.

  12. Ciao Dalva, come stai?
    sono contento tu sia appassionata della nostra bella lingua. Ricorda, le lingue appartengono a chi le ama e le studia, non solo a chi le parla …
    Trovi molti materiali per la lingua e grammatica italiana, dipende dai tuoi gusti e dal tuo metodo di studio! Su Intercultura blog puoi trovare diversi esercizi per te. Nel sito http://www.zanichelli.it puoi trovare delle ottime grammatiche base della lingua italiana!
    Se tu non abiti in Italia potresti, in questo periodo, farti una bella vacanza studio, un bel corso di lingua italiana in Italia 🙂 perchè no?
    Sono a tua disposizione per ogni altra domanda
    buon lavoro e a presto
    Prof. Valerio

  13. antonio scrive:

    ciao sono antonio e faccio il comerciante come ti chiami

  14. carmelo scrive:

    Buongiorno,
    sono un tarantino trapiantato a Napoli per lavoro.

    Spesso mi scontro con gli amici napoletani per questioni legate alla lingua italiana.

    Non ultima la forma di chiedere in quanti si è, per andare ad esempio al ristorante.

    E’ vero che non è corretta la forma “quanti ne siete?” o “quanti ne siamo?” e che in realtà si dovrebbe dire “quanti siete?” e “quanti siamo?” ?

    Mi sto giocando l’ennesima pizza 🙂

    grazie 1000

    • Zanichelli Avatar

      Caro Carmelo, non è corretta la forma “quanti ne siete” e “quanti ne siamo”, ma è corretta “quanti siete” e “quanti siamo”.
      A presto
      Prof. Anna

  15. barbara scrive:

    la parola ‘intramoenia’ l’ho letta così come l’ho scritta.
    lo sò che avrei dovuto pronunciare ‘intramenia’, ma ci sono delle eccezzioni?
    grazie

    • Zanichelli Avatar

      Cara Barbara, non credo ci siano eccezioni.
      A presto
      Prof. Anna